25 Marzo 2019 Segnala una notizia
Alle Officine Locati in visita il numero due di Regione Lombardia

Alle Officine Locati in visita il numero due di Regione Lombardia

21 Febbraio 2019

Sarà la storia che trasuda da questa azienda fondata nel 1925 o sarà la nuova tecnologia implementata ad aver attirato ieri, 20 febbraio, l’interesse del vice presidente di regione Lombardia Fabrizio Sala? Sicuramente il connubio di entrambi gli ingredienti ha permesso alle Officine Locati, una delle poche aziende che fabbricano chiusure di sicurezza e serrande, di crescere anche durante la crisi. Dal 2008 ad oggi il fatturato si è impennato e il numero di dipendenti è cresciuto. Un miracolo? Affatto. È il frutto di una strategia aziendale dettata dall’amore verso la tradizione del lavoro, che in Brianza equivale alla dimensione familiare dell’impresa, unito all’intraprendenza di introdurre, senza soluzione di continuità, tecnologia e innovazione per vincere la concorrenza in periodi come questi e per sopravvivere in un Paese come l’Italia, dove, tra burocrazia e tasse, non è facile arrivare a sera, figuriamoci attraversare lustri.

Alle Officine Locati, Guido e Paolo, cugini, l’anno scorso hanno proiettato l’azienda nel mondo del 4.0 investendo in un impianto di verniciatura robotizzato. Sembra di essere in un film di fantascienza quando si varca la soglia del nuovo stabilimento di viale Stucchi. Poi, invece, quando si entra nella sede storica di via Lecco, è come passare attraverso una macchina del tempo e si capisce tutto. Si capisce perchè una piccola realtà come questa sia in grado di sfornare pezzi, tra recintati, chiusure di sicurezza, basculanti e quant’altro, come se piovessero. Eppure sono solo 20 i dipendenti. Eppure è solo un’azienda a conduzione familiare. A svelare il segreto è proprio Giuseppe Locati, il padre di Guido, che dopo il nonno ne prese le redini: “Mio padre mi spiegò che è più saggio investire in nuovi macchinari piuttosto che cercare, attraverso mille modifiche, di adattare quelli che si hanno a fare oltre il loro mestiere. E così abbiamo in officina, una accanto all’altra, ben 16 profilatrici e altre svariate macchine da diverse tonnellate.” L’impianto di verniciatura 4.0, segue questa logica. “Quando abbiamo capito che la verniciatura avrebbe potuto rappresentare l’anello debole della nostra produzione, abbiamo acquistato un nuovo spazio e abbiamo realizzato questo nuovo robot” conclude Guido. Se ciò non bastasse negli anni sono state introdotte anche delle innovazioni di processo, che hanno portato le Officine ad essere più competitive sul mercato.

Il vicepresidente Sala, che era in Brianza per il suo Tour tra le eccellenze nostrane, ha quindi apprezzato il continuo rinnovamento tecnologico che le Officine Locati sono state in grado di fare negli anni e che ha permesso a questa azienda “di diventare oggi punto di riferimento del settore anche a livello mondiale.”

Alla visita hanno partecipato anche le più alte cariche dell’Associazione di imprese a cui le Officine appartengono, Confimi. Era presente il presidente Nicola Caloni, la vice presidente Gabriella Meroni e buona parte del consiglio direttivo.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi

Brucia discarica a Mariano Comense, alta colonna di fumo nero visibile in Brianza

Intervento dei Vigili del Fuoco in corso in questo momento. Tantissime le segnalazioni arrivate anche dai Comuni brianzoli

Cesano Maderno, Milano-Meda: camion si incastra sotto il ponte

Il traffico è bloccato in una direzione, verso l’area industriale della città.

Monza: weekend di sole, giardini della Villa Reale “fuori controllo”

Grande affluenza nei giardini della Villa nella giornata di ieri. Tante le norme infrante. Controlli e multe assenti.

Monza, cade dalla moto e si incastra tra i due guardrail: grave 56enne

Ancora da chiarire la dinamica di quanto accaduto, è probabile che il conducente abbia perso il controllo del mezzo

Torna la Festa del Salame di Casatenovo con musica e buon cibo

La manifestazione che prenderà il via giovedì 25 aprile proporrà tantissime prelibatezze anche da asporto.