04 Agosto 2021 Segnala una notizia
Beccati mentre tentano di rubare bici da 1000 euro: espulsi dall'Italia e da Monza

Beccati mentre tentano di rubare bici da 1000 euro: espulsi dall’Italia e da Monza

4 Febbraio 2019

Tentato furto di una bicicletta, smascherato dagli agenti del Commissariato di Polizia. È successo nella notte tra il 31 gennaio e l’1 febbraio in via De Gradi a Monza.

I poliziotti hanno tratto in arresto  C.M., italiano 32enne senza fissa dimora, e K. A., albanese 18enne irregolare sul territorio nazionale. I sue sono stati infatti sorpresi mentre tentavano di rubare una bicicletta del valore di 1000 euro: con l’ausilio di una grossa tronchesi, cercavano di tagliare la catena che assicurava il mezzo all’impalcatura di manutenzione di un palazzo.

I due malviventi sono stati giudicati con rito direttissimo dal Tribunale di Monza e hanno patteggiato una pena di 4 mesi di reclusione, oltre ad una multa di 100 euro, mentre la bicicletta è stata restituita al legittimo proprietario. Sono, inoltre, stati denunciati in stato di libertà per il possesso di arnesi atti allo scasso.

Al termine del processo, per il cittadino straniero sono state avviate le pratiche per l’espulsione dal territorio nazionale, mentre per il cittadino italiano, non essendo residente sul territorio monzese, è stato avviato il procedimento amministrativo teso all’emissione di un foglio di via obbligatorio ed il divieto di far ritorno nel Comune di Monza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi