26 Luglio 2021 Segnala una notizia
Torna a Monza la mostra "Immagini della Fantasia"

Torna a Monza la mostra “Immagini della Fantasia”

22 Febbraio 2019

Torna a Monza, per 5 settimane e per il 22° anno consecutivo, la mostra internazionale di illustrazione per l’infanzia “Le immagini della fantasia” della fondazione Zavrel di Sàrmede (TV), in programma dal 23 febbraio al 31 marzo ai Musei Civici Casa degli Umiliati.

Il tema della 36° edizione sarà “Dalla Persia all’Iran: mille e una fiaba” e offrirà ai visitatori un favoloso viaggio immaginario nel lontano Iran.

L’immagine scelta per la comunicazione è dell’illustratrice Maria Orzes, mentre l’ospite, Jozeph Wilkon, è un artista polacco nato nel 1930 che si caratterizza per la poliedricità delle sue creazioni: pittore, illustratore, scultore, ha sperimentato stili diversi come l’inchiostro, l’acquerello e l’affresco; inoltre è autore di oltre 200 libri, tradotti in tutto il mondo.

L’idea di realizzare la Mostra è nata nel 1982 dall’intuizione di Štěpán Zavřel, noto illustratore di Praga trasferitosi a Rugolo di Sàrmede. Da allora, confortata da un successo sempre crescente e dalla preziosa collaborazione di tanti artisti, la Mostra ha proposto ogni anno ai suoi visitatori oltre 300 opere provenienti da tutto il mondo, per offrire un favoloso viaggio nell’immaginario fantastico di ogni paese. La fondazione Zavrel di Sàrmede ha selezionato circa 30 libri pubblicati negli ultimi due anni e invitato gli artisti che li hanno illustrati ad esporre alcune tavole originali.

Di notevole importanza la collaborazioni con scuole d’arte. Il Liceo Artistico Preziosissimo Sangue di Monza e il liceo artistico statale Amedeo Modigliani di Giussano, ispirandosi alle fiabe della Persia e alle illustrazioni dell’ospite d’onore Wilkon, ha infatti realizzano alcune installazioni esposte all’interno dei Musei Civici Casa degli Umiliati. In particolare il Liceo Artistico Preziosissimo Sangue ha realizzato installazioni all’interno della sala ipogea e collabora anche all’allestimento e al disallestimento della mostra, mentre il Liceo Amedeo Modigliani ha realizzato installazioni all’interno del corpo vetrato del Museo.

“La collaborazione con le scuole offre ai bambini e ai ragazzi di sperimentare nuovi linguaggi espressivi, sempre attinenti alle storie e ai libri illustrati – spiega l’Assessore all’Istruzione Pier Franco Maffè – e agli studenti dei licei di progettare, realizzare e condurre diverse attività, mettendosi in gioco e misurandosi con il mondo del lavoro e mettendo in pratica le teorie apprese a scuola.

Le visite guidate. Dal lunedì al venerdì si svolgeranno visite guidate per classi di ogni ordine e scuola a cura dei bibliotecari del Sistema Urbano di Monza, mentre per quattro sabati gli allievi del Liceo Preziosissimo Sangue di Monza condurranno, con l’assistenza dei bibliotecari, visite guidate per gruppi famiglia. Ai visitatori verranno proposti anche alcuni indovinelli in rima sui contenuti della mostra.

 

Suddivisione delle sezioni nelle sedi Monza – Brugherio – Lentate sul Seveso:

Monza 23 febbraio – 31 marzo 2019
Sezione Panorama – sala espositiva
Sezione Ospite Jozef Wilkon – sala ipogea

Brugherio , Palazzo Ghirlanda Silva 24 febbraio – 17 marzo 2019

Sezione Allievi – “Dalla Persia all’Iran. Mille e una fiaba”
Sezione “Zooillogico. Pedagogia e immaginazione”
Sezione ospite d’onore “Jozef Wilkon – Ronzinante e don Chisciotte”

Lentate sul Seveso , Centro Civico Terragni – Biblioteca Comunale 20 – 30 marzo 2019
Sezione Allievi – “Dalla Persia all’Iran. Mille e una fiaba”
Sezione “Zooillogico. Pedagogia e immaginazione”
Sezione ospite d’onore “Jozef Wilkon – Ronzinante e don Chisciotte”

 

ATTIVITA’ COLLATERALI

Attività presso l’aula didattica dei Musei Civici Casa degli Umiliati:

“Costruiamo una Fiaba” – Laboratorio per bambini a cura dei Musei Civici per 6-10 anni (23 febbraio ore 17.30)
“Nino e Nina tutto l’anno” – Laboratorio di collage per 3 anni (3 marzo ore 10)
“Come nascono le illustrazioni” – Incontro con l’illustratore Gabriel Pacheco per adulti (9 marzo ore 10)
“Leopantera una semplice storia di amore” – Laboratorio con carta e cartone a cura della libreria Tutti giù per terra per 3 anni (10 marzo ore 10)
“Plus o moin” – Costruzione di un libro a cura della libreria Tutti giù per terra per 5 anni (17 marzo ore 10)
“Bacheha, Bahar” – Laboratorio di collage a cura della libreria Tutti giù per terra 5 anni (24 marzo ore 10)
“Oro per re Otakar” – Collage con stoffe a cura della libreria Tutti giù per terra 3 anni (31 marzo ore 10)
“Disegnamo l’arte: lo zoo di carta” – Laboratorio per bambini a cura dei Musei Civici per 6-14 anni (31 marzo 15.30)

Attività nelle biblioteche di Monza

BIBLIOTECA CIVICA
“Costruire uno storyboard”
– Laboratorio condotto dall’illustratrice Noemi Vola per adulti (2 marzo ore 10.00)
“Dare immagine alle parole” – Laboratorio di illustrazione condotto dall’illustratrice Eva Montanari adulti (16 marzo ore 9) 

BIBLIOTECA RAGAZZI
“I vestiti dello Scià”
– Laboratorio di stampa su tessuto per 6-11 anni (23 febbraio ore 10.30)

BIBLIOTECA SAN ROCCO
“I vestiti dello Scià”
– Laboratorio di stampa su tessuto per 6-11 anni (2 marzo ore 15,30)
“Zoozoom animali curiosi e curiosità animali” – Letture e laboratorio a cura dei bibliotecari per 6-11 anni (8 marzo ore 16.45)
“Il giardino di Sherazade” – Laboratorio di monotipia a cura di Fabio Facchinetti per 3-6 anni (30 marzo ore 15.30)

BIBLIOTECA CEDERNA
“Laboratorio di acquarello”
a cura dell’acquarellista Elisabetta Mino per 7 anni (9 marzo ore 10.30)

BIBLIOTECA SAN GERARDO
“Tappeti persiani”
– Letture e laboratorio creativo a cura delle bibliotecarie per 5-11 anni (9 marzo ore 10.30)
“Laboratorio di acquarello” a cura dell’acquarellista Elisabetta Mino per 7 anni (30 marzo ore 10.30)

BIBLIOTECA TRIANTE
“Laboratorio di acquarello” a cura dell’acquarellista Elisabetta Mino per 7 anni (23 marzo ore 10.30)

 

Raccolte Storiche
Una mostra di libri antichi Dalla Persia all’Iran Mostra bibliografica (dal 23 febbraio al 30 marzo)

Collabora alla realizzazione delle attività didattiche la libreria “Tutti giù per terra”, sponsor della mostra, che gestirà anche il bookshop allestito nel chiostro all’ingresso del museo.

L’ingresso alla mostra, le visite guidate e tutte le attività di promozione della lettura svolte nelle biblioteche della città sono gratuite. Orari: dal lunedì al venerdì 9-13, 14.30-18; sabato e domenica: 10-13, 15-18.

Foto apertura archivio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi