20 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza-Imolese 1-0, brianzoli in semifinale di Coppa Italia

Monza-Imolese 1-0, brianzoli in semifinale di Coppa Italia

27 Febbraio 2019

Il Monza strappa il ticket per la semifinale di Coppa Italia battendo 1-0 l’Imolese. È il terzo 1-0 consecutivo dei biancorossi in questa competizione che può anche considerarsi l’unico risultato ottenuto essendo entrati a tabellone in corso arrivando dalla Coppa Italia dei big.

Per l’occasione mister Brocchi adotta un ampio turn over, domenica c’è una partita importante per la classifica infatti i brianzoli affronteranno in trasferta la Ternana dove saranno costretti a vincere per non perdere terreno da chi li precede: l’Imolese appunto.

I primi venti minuti di gioco sono dedicati allo studio tra le due formazioni ma l’Imolese comincia a correre qualche rischio impostando ogni volta il gioco dal portiere con passaggi corti. Il Monza se ne accorge e al ventitreesimo colpisce proprio su una distrazione di Bensaja: Lora gli ruba il pallone dai piedi al limite dell’area e non ci pensa due volte ad infilare il portiere.
Nei minuti successivi ci potrebbe essere spazio per il 2-0 ma un cross completamente sbagliato di Ceccarelli prima e un tiro mancino che sfiora il palo di Di Paola lasciano il risultato aperto.
L’Imolese continua a faticare ad impostare ed uscire dalla propria metà campo. Brighenti è pescato sul filo del fuorigioco da un compagno ritrovandosi così solo davanti al portiere ma Rossi si allunga e ci mette il piede spedendo la palla in corner.
Al ventinovesimo arriva la prima risposta degli ospiti: cross di Dionisi dalla sinistra, tutta la difesa biancorossa manca il pallone, Sciacca cerca di metterla sul palo più lontano ma è alta.
Saber al trentaduesimo invece cerca di infilarsi fra le maglie avversarie, Scaglia (che vanta un record personale particolare ovvero quello di essere il giocatore col valore di mercato più elevato della categoria) allunga il piede in un intervento molto rischioso al limite della propria area ma per l’arbitro è tutto regolare.
Il primo tempo si chiude con un’occasione di Armellino che su una respinta difensiva, raccoglie il pallone calciando un destro secco di prima intenzione ma trova una deviazione e la sfera liscia il palo alla destra di Rossi.

In tribuna è presente Davide Lippi, figlio di Marcello e procuratore della scuderia Reset Group che vanta tra i propri cavalli proprio il tecnico Christian Brocchi e Raul Zucchetti, terzino sinistro dell’Imolese oggi in panchina. Sotto la procura di Lippi è anche il difensore Gilberto Martinez che ha vestito il biancorosso nella seconda parte della stagione 2015/16.

Il secondo tempo comincia esattamente come il primo: in maniera molto scialba. La prima azione degna di nota si registra infatti solo al minuto 52 quando Bearzotti salta abilmente un difensore sulla destra, mette la palla al centro ma né Brighenti e né Ceccarelli ci arrivano per appoggiarla semplicemente in rete.
Al cinquantasettesimo Giovinco smarca Bensaja con un colpo di tacco ma il suo tiro a botta sicura è alto di pochi centimetri sopra la traversa.
Al sessantaduesimo invece Ceccarelli batte una punizione insidiosa dalla destra, Rossi smanaccia coi pugni quel poco che basta per impedire a Lora di mettere a segno la doppietta personale.
Per i successivi venti minuti i ritmi calano fino al settantanovesimo quando sugli sviluppi di un corner, Rossi non controlla servendo la palla sulla testa di Marchi ma l’estremo difensore recupera e butta nuovamente coi pugni in angolo.
All’ottantacinquesimo c’è una possibilità anche per Tomaselli, appena entrato, che riceve palla a raso terra da Reginaldo ma spreca con calciando altissimo.
Mentre ci si avvia alla conclusione del match, le occasioni che dimostrano che non bisogna mai abbassare la guardia infatti all’ottantasettesimo Negro salva il risultato mettendoci la faccia nel vero senso della parola respingendo un tiro indirizzato in porta e un minuto più tardi anche Sommariva si guadagna gli applausi con una presa in tuffo su un colpo di testa di Boccardi.

Per conoscere la prossima avversaria in semifinale il Monza dovrà attendere qualche ora infatti l’altro quarto di finale si giocherà questa sera e vedrà sfidarsi Vicenza e Gozzano.

MONZA-IMOLESE 1-0
MONZA (4-3-3): Sommariva; Bearzotti (80′ De Santis), Negro, Scaglia, Marconi; Di Paola (69′ Palazzi), Armellino, Galli (72′ Reginaldo); Lora; Ceccarelli (80′ Tomaselli), Brighenti (69′ Marchi). (Liverani, Fossati, Chiricò, D’Errico, Tentardini, Paquetà, Otelè). All. Brocchi
IMOLESE (4-3-1-2): Rossi; Sciacca (46′ Fiore), Boccardi, Checchi, Tissone; Hraiech, Bensaja (84′ Ranieri), Valentini (65′ Gargiulo); Mosti (46′ Carraro); Giovinco (74′ Cappelluzzo), Lanini. (Turrin, Giannini, Zucchetti, Carini, Rosseti). All. Dionisi
ARBITRO: Di Cairano (Rinaldi e Yoshikawa)
MARCATORI: Lora (M) al 24’ p.t.
AMMONITI: Negro (M), Boccardi (I), Hraiec (I), Fiore (I)
RECUPERO: 2’+4’
SPETTATORI: 608

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simone Castelli


Articoli più letti di oggi