21 Aprile 2021 Segnala una notizia
Si fingono tecnici dell'acqua e gli rubano l'oro: ennesima truffa a un anziano

Si fingono tecnici dell’acqua e gli rubano l’oro: ennesima truffa a un anziano

28 Febbraio 2019

Si sono finti tecnici dell’acquedotto e sono riusciti a entrare in casa e a rubargli degli oggetti in oro. Ennesima truffa ai danni di un anziano: è successo a Monza, nella mattinata di mercoledì 27 febbraio.

A casa dell’uomo, 81 anni, si sono presentati due individui che qualificatisi come tecnici gli hanno chiesto di entrare in casa per un controllo dell’acqua. I due uomini, muniti di un apparecchio da cui hanno fatto uscire del fumo con odore tipico del gas, hanno finto un controllo dei rubinetti. Poi hanno chiesto all’anziano  di raccogliere tutti gli oggetti in oro presenti in casa, per evitare che si danneggiassero con il fumo prodotto dall’apparecchio che avevano in mano.

Malgrado l’anziano avesse detto di non avere oggetti in oro, approfittando di un momento di distrazione, uno dei due malfattori è riuscito a spostarsi in un’altra stanza ed ad appropriarsi di alcuni monili. Presa la cassettina i due sono riusciti con una scusa ad allontanarsi. L’81enne si è subito recato a sporgere denuncia alla Polizia di Stato, che ora indaga sulla vicenda.

Considerato che solitamente i truffatori, per guadagnare la fiducia di persone anziane, asseriscono di essere dipendenti di uffici pubblici, la Polizia raccomanda di prestare la massima attenzione nel far entrare in casa degli sconosciuti, che a volte vestono finte divise. In caso di dubbio, i cittadini sono invitati a contattare il numero di emergenza unico 112.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi