Quantcast
Monza culla del design? Al lavoro per aprire una sede distaccata di Isia di Faenza - MBNews

Monza culla del design? Al lavoro per aprire una sede distaccata di Isia di Faenza

Assessore Maffè: "Credo che le stesse nostre imprese potrebbero contare su una formazione di qualità ‘a chilometro zero’"

Pierfranco-Maffè-assesore-mb

L’Istituto superiore di design di Faenza aprire una sede distaccata a Monza. Al momento è solo un’ipotesi, ma che in questi giorni sta prendendo sempre più forma in seguito all’incontro avvenuto in Romagna fra la prof.ssa Giovanna Cassese, Presidente dell’Istituto Superiore e l’assessore all’Istruzione di Monza Pier Franco Maffè.

L’ipotesi allo studio è quella di creare nel capoluogo della Brianza una sede distaccata post-diploma: un biennio prima per poi raggiungere una laurea magistrale nel campo del design.

Il corso, a numero chiuso per una trentina di posti circa, potrebbe trovare collocazione nella sede dell’Istituto Nanni Valentini o nella scuola ex-Borsa: “Un’opportunità da non perdere per il nostro territorio – spiega l’Assessore Pier Franco Maffè – Credo che le stesse nostre imprese potrebbero contare su una formazione di qualità ‘a chilometro zero’ e anche investire in prima persona su un progetto di grande prospettiva”.

Il dettaglio del progetto sarà illustrato nel corso della prossima settimana al Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti: attualmente, infatti, sono quattro gli ISIA in Italia, che da più di trent’anni si occupano di ricerca e sperimentazione nel settore del design, e che costituiscono una nicchia di eccellenza nel sistema universitario.