21 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Clamorosa sentenza, ok al cognome della mamma che non li ha partoriti

Clamorosa sentenza, ok al cognome della mamma che non li ha partoriti

15 Febbraio 2019

Desideravano che i loro figli portassero il cognome della madre che non li ha partoriti, eventualità assolutamente possibile in Spagna, dove la coppia gay risiede, ma che il Comune della provincia di Monza e Brianza ha loro negato. Il Tribunale di Monza ha però dato loro ragione, emettendo un decreto per il riconoscimento dei due gemelli con il cognome della mamma che non li ha messi al mondo.

La vicenda ha avuto inizio due anni fa in Spagna, dove la coppia di mamme ha deciso di avere figli, attraverso la fecondazione eterologa. Quando i due gemelli sono nati, un maschio e una femmina, le due donne li hanno registrati con il cognome di chi non ha partorito, cosa assolutamente comune in Spagna. Non essendoci però nella penisola il riconoscimento della cittadinanza per nascita, le mamme hanno ovviamente dovuto registrare le piccoline come cittadine italiane, al fine di poter ottenere carta di identità e passaporto. Quando si sono rivolte al loro Comune di ultima residenza in Italia, le mamme si sono scontrate con la decisione dell’ufficio pubblico, che ha inteso registrare i bambini con il cognome della mamma partoriente.

Sarebbe accaduto, come ha spiegato il loro avvocato Michele Giarratano, “su indicazione del Viminale”. Ha continuato il legale “il Comune della provincia di Monza, su indicazione del Ministero degli Interni, le ha invece registrate con il cognome di chi le ha messe al mondo”. Le due donne hanno quindi deciso di ricorrere in Tribunale, per ottenere la rettifica del cognome dei figli, di fatto rimasti apolidi per quasi due anni, e hanno vinto.

Il Tribunale, come si legge nel decreto, ha stabilito che la rettificazione è da concedersi perché “non in contrasto con l’ordine pubblico internazionale”. 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi