19 Giugno 2019 Segnala una notizia
Varata l'Unione Sportiva Biassono per la stagione 2019

Varata l’Unione Sportiva Biassono per la stagione 2019

11 Febbraio 2019

Sabato pomeriggio la sala Argon dell’Helios Hotel Monza era gremita. Un centinaio di persone ha risposto all’invito della Unione Sportiva Biassono, raggiungendo la struttura alberghiera di Viale Elvezia per assistere alla presentazione ufficiale delle formazioni della squadra ciclistica brianzola per la stagione 2019.

Prima di aprire il sipario sulla nuova annata, un filmato ha richiamato alla memoria dei presenti le tante emozioni vissute nel 2018 dalla società di patron Maino grazie agli ottimi risultati conseguiti da Allievi e Juniores. Alla proiezione della clip hanno fatto seguito gli interventi delle autorità presenti.

 Marino Valtorta, presidente del comitato provinciale di Monza e Brianza della Federciclismo si è rivolto agli atleti augurando loro una buona stagione sportiva rimarcando l’importanza fondamentale dello studio e della scuola: <<Avanti tutta nel ciclismo e nello studio>>, ha detto ai ragazzi spronandoli. Infine ha elogiato i volontari della società per la grande opera che svolgono.

Anche Luciano Casiraghi, primo cittadino di Biassono, ha voluto applaudire lo staff dell’Unione Sportiva ringraziando in particolar modo il presidente Ivano Maino che ha definito: <<Un guerriero. Sempre pronto, assieme ai collaboratori, a portare avanti l’attività sportiva ed educativa della società>>

 Martina Cambiaghi, Assessore allo sport di Regione Lombardia, si è detta onorata di essere presente all’evento. Augurando ai ragazzi del team una annata piena di soddisfazione di risultati da festeggiare insieme, ha voluto porre l’accento sulla tanta passione e sul sacrificio necessario per praticare ciclismo.

Al vernissage sono intervenuti anche Alfredo Zini e Alessandro Vanotti.  Il consigliere di Federciclismo Lombardia ha descritto U.S. Biassono: <<Società storica che ha dato molto e molto darà al ciclismo i cui atleti hanno spesso vestito i colori lombardi>>, evidenziando poi l’importanza della crescita graduale degli atleti e l’attenzione alla sicurezza. L’ex professionista, responsabile regionale della categoria Juniores ha augurato al team un buon anno da vivere con tranquillità e senza stress, sottolineando anche l’importanza del rispetto reciproco tra atleti, tecnici e dirigenti. Ha assicurato un continuo confronto con i D.S. ed infine, rivolgendosi agli atleti, li ha spronati a lavorare bene e in tranquillità. Prima della passerella degli atleti, tenuti a battesimo dal Campione Italiano di Paraciclismo Andrea Pusateri (categoria C1 n.d.r), patron Maino ha ringraziato i tanti appassionati presenti, i sostenitori e gli sponsor, elogiato i suoi collaboratori e i tecnici per la gestione della squadra e, in particolare, del progetto vivaio negli ultimi anni.

LE SQUADRE Proprio dal vivaio costruito nelle passate stagioni arriva la maggior parte degli undici Juniores che vestiranno la maglia di U.S. Biassono nel 2019. La categoria maggiore sarà infatti composta da cinque atleti nati nel 2002 che l’anno scorso militavano tra gli Allievi della formazione  biassonese; saranno quattro i nati nel 2001 confermati e due le new entry: Alessandro Miolo (2001) e Mattia Sormani (2002). La squadra degli Allievi sarà formata da otto corridori: cinque new entry al primo anno in categoria e tre nati nel 2003 confermati dallo scorso anno.

GLI OBIETTIVI   Angelo Colombo, responsabile della categoria Juniores non si nasconde: <<Il gruppo è valido e coeso, abbiamo fatto un’ottima preparazione in palestra. Partiremo il 17 marzo a Montichiari con l’obbiettivo di far bene sempre, senza timori e con fiducia nei nostri mezzi>>. Anche gli Allievi hanno in animo di far bene puntando subito in partenza alla Varese – Angera ma l’obiettivo è di essere competitivi nelle diverse gare del calendario, soprattutto nelle gare maggiormente blasonate.

IL ROSTER COMPLETO: Categoria Allievi: Edoardo Arnaboldi (classe 2004 da Pedale Arcorese); Tomas Chianello (classe 2004 da S.C. Mobili Lissone); Riccardo Cirillo (classe 2004 da U.S. Legnanese); Daniele Gritti (classe 2003 confermato); Edoardo Pagani (classe 2004 da S.C. Mobili Lissone); Riccardo Sacchetti (classe 2004 da G.S. Cernuschese); Simone Vercesi (classe 2003 confermato); Filippo Vismara (classe 2003 confermato)

Categoria Juniores: Filippo Colombo (classe 2002 dal vivaio); Marco Colombo (classe 2001 confermato); Leonardo Evangelista (classe 2002 dal vivaio); Paolo Giambersio (classe 2001 confermato); Matteo Giubilo (classe 2001 confermato); Daniel Ippona (classe 2002 dal vivaio); Simone Lo Bartolo (classe 2001 confermato); Davide Magro (classe 2002 dal vivaio); Alessandro Miolo (classe 2001 da Team Galbiati); Mattia Sormani (classe 2002 da U.C. Costamasnaga); Giacomo Villa (classe 2002 dal vivaio)

QUADRI DIRIGENZIALI E TECNICI: Presidente: Ivano Maino, Vicepresidente: Gianluca Guercilena Team Manager: Costantino Sanvito, Tecnici Direttori Sportivi: Angelo Colombo, Marco Tunesi, Paolo Brugali, Accompagnatori: Ambrogio Viganò, Tiziano Fossati, Massimo Ghizzardi, Loris Lo Iodice Analisti della Performance: Paolo Vercesi, Mauro Bricolo Preparatore Atletico: Davide Malvisini   Medico Sociale e Nutrizionista: Dr. Luca Mondazzi   Segreteria: Carmen Colombo, Simone Sanvito

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Sesso in cambio di denaro: prete ricattato da tre brianzoli. Arrestati

Un 23enne di Bernareggio, una coetanea di Seregno e un 29enne di Ronco sono accusati di avergli estorto più di 6mila euro

Metro a Monza, l’annuncio del sindaco Allevi “Entro luglio a Roma per la firma”

Il borgomastro non ha dubbi: "Siamo molto vicino a chiudere. Per scongiurare ogni imprevisto ci siamo dati una deadline per la firma a Roma, ovvero entro il mese di luglio".

Monza, un residente: “Basta spaccio al ‘Parco 80’, situazione insostenibile”

Una segnalazione anonima arrivata alla redazione di Mbnews ci descrive una situazione che sta degenerando nella piazza di Parco 80 a causa del consumo di droghe leggere.

Parco 80 Monza

Monza, in mille alla “Cena in bianco”. Oltre 15mila persone per la nostra diretta live

Il 29 giugno si terrà la prima edizione della manifestazione a Cinisello Balsamo.

Sopralluogo ATP a Monza: “Struttura super”. Per i campi arriva l’esperto australiano

Una verifica che a Monza, in vista del progetto dell'Atp 250 'Monza Open 2020', non poteva andare meglio.