27 Luglio 2021 Segnala una notizia
Le lampadine non vanno: tre richiedenti asilo sequestrano educatrice

Le lampadine non vanno: tre richiedenti asilo sequestrano educatrice

22 Febbraio 2019

L’hanno sequestrata per un’ora nella loro abitazione. Il motivo? Alcune lampadine non funzionanti.

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Desio hanno denunciato tre richiedenti asilo di nazionalità nigeriana per sequestro di persona. Vittima l’educatrice di una Cooperativa di Monza, trattenuta nella loro casa di via San Carlo, dove si è recata per il consueto giro di controllo.

Secondo quanto ricostruito dai militari, le tre ragazze, classe 1994, hanno bloccato l’educatrice, 26 anni di Varese, pretendendo che le lampadine fossero sostituite. La ragazza è riuscita a inviare un sms al padre, che a sua volta ha avvisato i Carabinieri.

Gli uomini dell’Arma sono sopraggiunti liberando l’educatrice e provvedendo a denunciare le tre.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi