29 Luglio 2021 Segnala una notizia
Besana, tentano di manomettere bancomat per clonare le carte: arrestati

Besana, tentano di manomettere bancomat per clonare le carte: arrestati

25 Febbraio 2019

Quando i Carabinieri sono giunti in via Viarana a Besana in Brianza, i due stavano già installando presso il bancomat dell’Intesa Sanpaolo un dispositivo per la clonazione delle carte e l’acquisizione dei codici pin. Per fortuna, sono stati fermati in tempo dai militari, che li hanno arrestati. 

È successo nella mattinata di oggi, lunedì 25 febbraio. Intorno alle 5, due uomini di 38 e 32 anni sono entrati in azione a bordo di un’Audi A4 con targa straniera. Avevano rimosso la mascherina per iniziare a manomettere lo sportello, quando gli uomini dell’Arma sono sopraggiunti, beccandoli in flagrante.

A bordo dell’auto e addosso ai due, i Carabinieri hanno trovato due telefoni cellulari, un computer portatile con tastiera wireless, connettori e adattatori, un paio di occhiali dotati di telecamera, torcia, colla, trapano a batteria, carta da parati e cappellini.

I due sono stati così arrestati per tentato accesso abusivo aggravato al sistema informatico con violenza e danneggiamento sulle cose, installazione di apparecchiature atte ad intercettare comunicazioni informatiche e tentato furto aggravato. Sono stati portati in carcere a Monza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi