05 Agosto 2021 Segnala una notizia
Besana. Emanuele Pozzoli (Lega) primo candidato alle amministrative 2019

Besana. Emanuele Pozzoli (Lega) primo candidato alle amministrative 2019

4 Febbraio 2019

Al via ufficiale della campagna elettorale per le comunali di Besana Brianza mancano ancora diverse settimane, ma i cittadini hanno già un primo nome sui cui riflettere: Emanuele Pozzoli, il primo candidato Sindaco e già capogruppo della Lega in consiglio comunale.

“Guardare avanti”, questo il suo slogan. E, anche se i tempi sono prematuri per parlare di programma elettorale, il 35enne besanese ha già le idee molto chiare su quello che vuole fare per la sua città in caso di vittoria: “Besana sta sfiorendo e sta diventando un paese vecchio – dice – siamo arrivati ad un punto in cui è necessaria una svolta, o interveniamo subito oppure sarà troppo tardi. Bisogna puntare al futuro”.

Più attenzione ai giovani e alla frazioni

E’ una politica “giovane” quella di Pozzoli, 35enne e neo papà di un bimbo di due anni, e il suo obiettivo è proprio quello di aiutare le famiglie con due primi importanti progetti: introdurre la misura dei Nidi Gratis e riattivare la tariffa fratelli nelle agevolazioni ai servizi scolastici. Pensare ai giovani è una delle priorità del candidato sindaco, tanto che anche la sua squadra elettorale, che sta muovendo ora i primi ingranaggi, è composta da ragazzi under 25: “Loro mi hanno dato una grandissima mano a fare i primi passi, con la grafica, le foto, la pagina facebook – commenta – sono Marco Sala, Gianluca Merazzi, Cristian Casati, Davide Bruscagin, Emanuele Barlaam e Alessandro Cacciatori e hanno tutti tra i 18 e i 20 anni”.

Ma nella lista dei “to do” ci sono anche le frazioni, ben sei a Besana Brianza, che, secondo il candidato sindaco, hanno bisogno di più attenzione: “sono sempre più isolate – spiega – a Vergo Zoccorino, per esempio, le famiglie non hanno neanche un parchetto dove far giocare i bimbi in estate perché chiude alle sette di sera. Altre frazioni magari hanno strade poco illuminate e lamentano poca sicurezza. Insomma di cose da fare ce ne sono tante – conclude – nel Pgt attualmente in vigore non c’è nessun progetto che veda una riqualificazione delle frazioni”.

Una corsa solitaria

E’ un “secchione” della politica Emanuele Pozzoli dato che vanta il 100% di presenze sui banchi dei consigli comunali. Una passione, la sua, iniziata quasi per caso quindici anni fa: “era il 2004, uscendo da messa incontravo Davide Cereda, allora condidato per il Carroccio – racconta – da allora non mi sono perso un consiglio comunale, prima come pubblico, poi come protagonista perché nel 2009 sono stato eletto consigliere”.

Al momento, però, la corsa di Pozzoli Sindaco pare essere solitaria perché il suo è l’unico nome uscito allo scoperto. Secondo le prime indiscrezioni, parrebbe che alle prossime comunali non ci sarà il Movimento5Stelle, mentre di sicuro l’avversario principe sarà il PD che non ha ancora rivelato il suo candidato: sarà ancora Sergio Cazzaniga?

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi