26 Maggio 2020 Segnala una notizia
Barlassina, Piermario Galli si ricandida con il #ProgrammaDellaGente

Barlassina, Piermario Galli si ricandida con il #ProgrammaDellaGente

8 Febbraio 2019

Se cinque anni vi sembran pochi, siete d’accordo con Piermario Galli: dopo un primo mandato come sindaco di Barlassina, ha annunciato ufficialmente la sua intenzione di ricandidarsi alle prossime elezioni comunali, previste per domenica 26 maggio. L’obiettivo è quello di portare a termine quanto intrapreso, sulla linea del “buon governo” degli anni passati: ultimamente Barlassina è sempre stata considerata il comune meglio amministrato della provincia. Lo stesso Galli, che prima di diventare sindaco era stato assessore al Bilancio per Anna Maria Frontini, afferma orgoglioso di lasciare i conti in ordine.

«Si farà di tutto per continuare il percorso intrapreso in questi anni – afferma Galli, che è sostenuto dalla lista civica “Insieme per Barlassina”, riconducibile politicamente al centrosinistra e al Pd -. Siamo riusciti a portare a termine buona parte del nostro programma, e a ottenere la realizzazione di alcuni progetti importantissimi che partiranno proprio nel 2019».

Continuità, dunque, ma anche rinnovamento: la squadra che sosterrà Galli sarà un mix di esperienza e novità. Con un primo, grande cambiamento: non ci sarà più il vicesindaco Pierangelo Radice, veterano di “Insieme per Barlassina”. «Radice è stato fondamentale, è sempre stato presente e disponibile nel quotidiano – lo ringrazia Galli -. Una persona importante della giunta: ma al suo posto arriveranno nuove forze e nuove persone». Quello di Galli non è tanto un augurio quanto una certezza: «Come sindaco, è stata una grande soddisfazione in questi mesi vedere che tante persone mi hanno dato la propria disponibilità, non solo per una candidatura, ma anche per aiutarmi e sostenermi – aggiunge il primo cittadino -. Il confronto con la gente è fondamentale: anche le critiche sono costruttive, ed è il primo passo per rispondere alle esigenze dei cittadini».

Dal 2014 a oggi la giunta Galli ha dovuto affrontare complesse situazioni di forza maggiore, come l’alluvione estiva del 2014, a poche settimane dall’insediamento, o la tromba d’aria del 2017, ma anche problematiche riguardanti il sociale. Non sempre è stato facile, ma non sono nemmeno mancate le soddisfazioni, come i tre bandi vinti che si realizzeranno proprio quest’anno: per il restauro delle cantine di Palazzo Rezzonico, per l’illuminazione pubblica e per l’efficientamento energetico di scuole ed edifici pubblici. «Abbiamo amministrato con concretezza, anche grazie a un dialogo positivo e a un clima disteso in consiglio comunale, anche nei confronti delle opposizioni – riconosce Galli -. L’unico rimpianto è non aver ancora trovato una soluzione per il lascito Lanzani: ho già sul tavolo diversi progetti, ma ancora non abbiamo trovato quello definitivo per la destinazione d’uso di quegli immobili, che saranno comunque dedicati agli anziani».

Nei prossimi giorni Galli lancerà la sua campagna, con l’hashtag #ProgrammaDellaGente e per promuovere il confronto con i cittadini su bisogni, esigenze e, perché no, sogni e progetti su Barlassina. «Oggi Barlassina è una città viva e ricca di eventi anche grazie alle sue numerose associazioni e alla voglia di fare dei cittadini – riconosce Galli -. Come avevo già fatto nel 2014, chiederò a chi lo desidera di invitarmi a casa sua per parlare di problemi e potenzialità di Barlassina. Basterà inviare una e-mail a insiemeperbarlassina@gmail.com: un modo per conoscersi meglio e capire, insieme, cosa fare per il nostro paese».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Giulia Santambrogio
Inseguo le storie sin da quando ero bambina: per farmele raccontare, per leggerle, e, ovviamente, per scriverle. Su MBNews, però, mi occupo di fatti.


Articoli più letti di oggi

Villasanta, dogo argentino senza guinzaglio aggredisce in pieno centro un uomo e il suo cane

Sono decine e decine le segnalazioni inviate negli ultimi due anni in Comune al Sindaco Luca Ornago per denunciare la questione dei due dogo argentini liberi.

Movida in centro a Monza, residenti sul piede di guerra: “Situazione incontrollabile”

Anche Monza non è immune dagli episodi di "movida selvaggia". I residenti del centro hanno segnalato situazioni fuori controllo tutto il weekend. L'appello di Allevi: "Chiedo responsabilità".

Collegio Villoresi: nominati i nuovi Dirigenti Didattici per le sedi di Monza e Merate

Dal 1° settembre 2020 assumeranno l’incarico la Dott.ssa Laura Tomasoni, il prof. Danilo Piazza e la prof.ssa Maria Sala.

A Monza e Brianza 5.439 contagi. Ecco l’aggiornamento dei sindaci

Nella provincia di Monza e Brianza i pazienti positivi al Covid da inizio pandemia sono 5.439 (+18)

A Monza e Brianza 5.460 contagi. Ecco l’aggiornamento dei sindaci

La provincia di Monza e Brianza dall’inizio dell’emergenza conta: 5.460 (+21).