26 Aprile 2019 Segnala una notizia
Il tuo regalo. Il tuo amore. Dichiaralo per San Valentino con Amerigo Milano

Il tuo regalo. Il tuo amore. Dichiaralo per San Valentino con Amerigo Milano

7 Febbraio 2019

Il conto alla rovescia è iniziato. Ancora pochi giorni. A Monza sta arrivando l’iniziativa che vedrà “spargere un po’ d’amore per la città“. Un vero e proprio flash mobile, quello organizzato da Matteo Perego, che con Amerigo Milano, il suo concept store, punta tutto sull’Amore.

UN REGALO ORIGINALE PER SAN VALENTINO

Da Amerigo Milano la parola d’ordine èLove“. Il Concept store dei fratelli Perego si tinge di amore e di emozioni. Sabato 9 febbraio, durante l’arco di tutta la giornata, saranno le poesie d’amore le vere protagoniste. Contro i tempi, quelli del digitale, costituiranno un regalo originale, per dire ti amo. Al proprio amato. Alla propria amata. Insomma, almeno per una volta lo scopo è quello di mettere via il cellulare e tornare ad essere un pò romantici. Senza vergogna, un po’ divertiti. L’idea, ha spiegato Matteo Perego “è nata dalla voglia di spargere un po’ di amore per la città”.

Ma non solo. Il tutto, ovviamente, parte proprio dal concept store di Amerigo Milano in via Carlo Alberto. Fuori dal solito regalo istituzionale, ma soprattutto già visto, che tutti potrebbero avere. I fratelli Perego, titolari del concept store, puntano tutto sull’originalità, sulla personalizzazione e sul artigianalità del prodotto. “Veri e propri pezzi unici – spiegano i titolari – fatti a mano dai nostri artigiani in Brianza”. Qualità a parte, quello su cui Amerigo Milano davvero punta è l’Amore. “Love”. Un logo, un marchio di fabbrica che caratterizza i suoi prodotti in questo preciso periodo. Per regalare emozioni. Per regalare un po’ d’amore.

Poesie d’amore e regali con la scritta “love”. Non basta. La ricetta non è completa. Amerigo Milano ci svela l’ingrediente segreto. Se nello store, normalmente aperto al pubblico, verranno lette poesie d’amore, in giro per la città di Monza sarà possibile ammirare un cupido. Un dio dell’amore un po’ moderno, che in bicicletta consegnerà e leggerà le poesie scelte alla propria amata. Un’idea fantasiosa, una poesia all’entrata della villa. Una poesia e poi un bacio sotto i portici dell’Arengario.

COME FARE A PRENOTARE?

La domanda sorge spontanea. Come prenotare il proprio cupido? La risposta è facile. Basta prenotarsi da Amerigo Milano, scegliendo l’ora ed il luogo. Nulla di più facile. Ma Amerigo, assieme ad MBNews hanno pensato ad un altro piccolo regalo riservato ai lettori. In che modo? Mano alla tastiera. Pronti, partenza… Via. I primi tre lettori che ci scriveranno (direttore@mbnews.it) riceveranno in omaggio la possibilità di prenotare in esclusiva il proprio cupido. Affrettatevi, “l’amore stringe”.

 

Amerigo Milano

Monza, via Carlo Alberto 35

Telefono: 039.5156180

Mail: store@amerigomilano.com

Per maggiori info visita il sito

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

Frana sulla SS 36: strade chiuse e traffico in tilt

Dopo la chiusura della Statale 36 tra Abbadia e Bellano  in entrambe le direzioni , oggi sulla Provinciale 72  si sono registrati lunghi incolonnamenti.

Monza e Brianza: ecco le iniziative in programma dal 25 aprile al 1° maggio

Street food, sagre, mostre, eventi sportivi... ecco la nostra selezione di eventi per voi!

C’è la data: il 6 Luglio Monza ospiterà il primo Brianza Pride

Un manifestazione definita dagli organizzatori "un atto politico, festoso e colorato che attraverserà la città di Teodolina".

Chiusa in casa, picchiata e minacciata per due anni dopo un aborto spontaneo

Solo agli inizi di aprile la donna, una 43enne, ha trovato il coraggio di chiedere l'intervento dei Carabinieri e denunciare il marito

Ospedale di Vimercate: fare ricerca clinica è possibile

Ricerca AIFA. Il progetto permette di segnalare, quantificare e analizzare le reazioni avverse ai farmaci, analizzando tutti i fattori che possono concorrere a prevenirle e limitarne le conseguenze.