19 Giugno 2019 Segnala una notizia
Seveso, al via i lavori per tangenzialina, sottopasso e raddoppio dei binari

Seveso, al via i lavori per tangenzialina, sottopasso e raddoppio dei binari

29 Gennaio 2019

Dopo mesi di silenzio è arrivata la conferma: a breve partiranno i lavori per la cosiddetta “tangenzialina nord di Cesano Maderno”, ovvero l’opera di viabilità connessa a Pedemontana che a Seveso porterà anche il sottopasso sud, al confine, appunto, con Cesano.

Lo ha annunciato il sindaco Luca Allievi (in foto sotto), seppure malvolentieri: sottopasso e tangenzialina, infatti, sono forse le ultime eredità della precedente amministrazione di centro sinistra, insieme al raddoppio dei binari della ferrovia. Una misura che dovrebbe servire a favorire lo scambio dei treni e, quindi, a far diminuire le attese ai passaggi a livello, ma che in molti hanno sempre guardato con sospetto.

«Con questo atto si dà avvio al progetto, approvato dall’amministrazione comunale del sindaco Paolo Butti, per la realizzazione della tangenziale nord di Cesano Maderno sul territorio di Seveso – ha affermato Allievi -. L’operazione prevede la creazione di un raccordo autostradale tra la ex superstrada Comasina e il casello della futura Autostrada Pedemontana. La tangenziale nord di Cesano Maderno – spiega – toccherà via Mezzera, via Confalonieri, via Repubblica, via Sabotino, via Cascina Rossa e via Don Sturzo. Il progetto complessivo prevede anche il raddoppio della ferrovia nel tratto tra la stazione di Seveso e via Leoncavallo (Cascina Farga) e tra la stazione di Seveso e via San Carlo (zona San Pietro). Il primo intervento previsto è il raddoppio dei binari in coincidenza del passaggio a livello di via Dante/via Brennero/via Montello/via Zeuner».

Sebbene la nuova amministrazione leghista non sia entusiasta della soluzione, annullare il progetto sarebbe praticamente impossibile. Senza contare che per alcuni, compresa la ex amministrazione, il sottopassaggio porterà comunque a sbloccare la situazione dell’impossibile viabilità sevesina, costretta a interrompersi periodicamente a causa dei 5 passaggi a livello che tagliano in due la città.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Giulia Santambrogio
Inseguo le storie sin da quando ero bambina: per farmele raccontare, per leggerle, e, ovviamente, per scriverle. Su MBNews, però, mi occupo di fatti.


Articoli più letti di oggi

Sesso in cambio di denaro: prete ricattato da tre brianzoli. Arrestati

Un 23enne di Bernareggio, una coetanea di Seregno e un 29enne di Ronco sono accusati di avergli estorto più di 6mila euro

Monza, in mille alla “Cena in bianco”. Oltre 15mila persone per la nostra diretta live

Il 29 giugno si terrà la prima edizione della manifestazione a Cinisello Balsamo.

Monza, un residente: “Basta spaccio al ‘Parco 80’, situazione insostenibile”

Una segnalazione anonima arrivata alla redazione di Mbnews ci descrive una situazione che sta degenerando nella piazza di Parco 80 a causa del consumo di droghe leggere.

Parco 80 Monza

Sanità privata: sciopero il 18 giugno per il rinnovo del contratto scaduto da 12 anni

E' fissato per martedì 18 giugno lo sciopero della sanità privata: a Milano, davanti alla sede di Assolombarda, gli operatori del settore organizzeranno un presidio, per chiedere il rinnovo del contratto scaduto da 12 anni.

Metro a Monza, l’annuncio del sindaco Allevi “Entro luglio a Roma per la firma”

Il borgomastro non ha dubbi: "Siamo molto vicino a chiudere. Per scongiurare ogni imprevisto ci siamo dati una deadline per la firma a Roma, ovvero entro il mese di luglio".