25 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Ruba salami e grana alla Coop di via Lecco: inseguito e arrestato

Ruba salami e grana alla Coop di via Lecco: inseguito e arrestato

23 Gennaio 2019

Dieci salami e 13 punte di grana Questa la refurtiva di un uomo di 42 anni, italiano, che nel pomeriggio di martedì 22 gennaio ha agito all’interno del supermercato Coop di via Lecco a Monza. Il 42enne, che abita in città, dopo aver rubato i generi alimentari e averli nascosti in uno zaino è fuggito lungo viale Libertà.

L’intervento della Polizia Locale monzese ha messo fine alla fuga. Alcuni agenti che stavano transitando in viale Libertà hanno notato infatti due persone che correvano indicando una direzione agli operatori. Dopo aver saputo della persona in fuga gli uomini del Comando di via Mentana si sono messi alla ricerca dell’uomo che è stato poi trovato quasi subito in via Raffaello Sanzio ancora in possesso dello zaino contenente i salami e le punte di grana rubati al supermercato.

Il 42enne è stato denunciato a piede libero e accompagnato al Comando per l’identificazione e gli adempimenti del caso.

I generi alimentari rubati sono stati restituiti al direttore del supermercato.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Coronavirus: gli ultimi aggiornamenti da Regione Lombardia

In corso la conferenza stampa con il presidente Fontana e l'assessore alla Sanità Gallera.

San Gerardo riaperti i reparti chiusi, ecco le nuove disposizioni per il coronavirus

Il Pronto Soccorso è operativo, il Centro Unico Prenotazioni è operativo.

Brianza, effetto Coronavirus: supermercati e stazioni vuote… Autostrade piene

Questa mattina invece, erano completamente deserte le stazioni ferroviarie. La maggior parte dei lavoratori ha scelto l'auto.

Coronavirus: la risposta dei supermercati agli assalti (ingiustificati) dei clienti

Effetti del Coronavirus si ripercuotono sui principali supermercati presi di mira: rifornimenti in continuo aggiornamento

Coronavirus: ecco tutte le misure attivate a Monza

Allevi:“Niente panico ma attenzione massima”. Chiusi al pubblico anche i musei, gli spazi espositivi, la Villa Reale, le biblioteche cittadine, cinema, teatri e gli altri luoghi della cultura.