05 Giugno 2020 Segnala una notizia
Rampi (Pd): "Gettare nella clandestinità gli immigrati non è sicurezza"

Rampi (Pd): “Gettare nella clandestinità gli immigrati non è sicurezza”

4 Gennaio 2019

Disubbidienza al Decreto Salvini? Risponde con una nota alla stampa il senatore Roberto Rampi del Pd, che non va troppo per il sottile. Il suo intervento si inserisce nel dibattito che anche in Brianza si è aperto a seguito della nuova legge contro l’immigrazione. (I sindaci della Brianza si dividono)

“Le leggi vanno sempre rispettate, il che significa però anche interpretarle e capirne l’applicazione pratica, i Sindaci si stanno ponendo un problema concreto e pratico di gestione mentre qualcuno fa il pagliaccio invece del Ministro degli Interni. – scrive il Senatore che aggiunge – Gettare nella clandestinità delle persone che fuggono dalla guerra e dalla fame, renderle irreperibili, consegnarle alla criminalità organizzata, impedire che svolgano lavori utili alla comunità non ha niente a veder con la sicurezza. È pura propaganda, incitazione all’odio, individuazione di un nemico inventato e costruito appositamente per non dover affrontare con fatica i problemi reali. Fobocrazia.

Le leggi una volta approvate hanno una loro applicazione pratica, una loro evoluzione nell’attuazione fatta anche di verifiche, implementazioni, interpretazioni.
Tutto il mio appoggio allora ai Sindaci che sono esempio di una politica generosa, concreta, al servizio dei cittadini. Chi come me ha dedicato anni all’amministrazione locale conosce bene questa concretezza. Chi invece ha sempre fatto solo l’imboscato della politica si dedica si tweet e alle foto su instagram. Sarebbe ora di mettere da parte la propaganda e iniziare a lavorare seriamente per il nostro Paese“.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Covid19 e trombosi. I ricercatori del San Gerardo di Monza scoprono il legame

Lo studio dell'Università Milano-Bicocca spiega come il virus potrebbe infettare direttamente la superficie interna dei vasi nei pazienti con complicanze trombotiche.

“Bonus Mobilità”: i sindaci di Seregno, Desio e Lissone scrivono al Premier Conte

I Comuni vengono di fatto esclusi dai benefici della norma pur presentando caratteristiche che meriterebbero maggiore attenzione.

Rivendevano strumenti di terapia intensiva dell’ospedale: in manette un imprenditore di Barlassina e una farmacista

In manette una dirigente dell'area logistica della farmacia dell’ospedale di Saronno e un imprenditore di Barlassina: rivendevano illecitamente strumenti di terapia intensiva dell’ospedale di Saronno.

Vimercate, ultimo paziente Covid lascia la terapia intensiva. Ecco i dati di Regione Lombardia al 5 giugno

L'ultimo paziente ricoverato a Vimercate in terapia intensiva ha lasciato ieri il reparto.

Arcore, il poliambulatorio Med4you offre visite specialistiche senza liste di attesa

Nel centro polispecialistico prestano servizio 25 medici specializzati in diverse discipline. L'approccio nella gestione del paziente è multidisciplinare.