19 Settembre 2019 Segnala una notizia
Monza, una pista ciclabile ad hoc per il futuro capolinea della metropolitana

Monza, una pista ciclabile ad hoc per il futuro capolinea della metropolitana

3 Gennaio 2019

Via libera a Mobi, il progetto voluto dall’amministrazione comunale per facilitare gli spostamenti in bicicletta. In una delle ultime sedute del 2018 la giunta municipale ha approvato il programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa – scuola e casa – lavoro finalizzato alla riduzione del traffico auto e dell’inquinamento voluto dalla precedente amministrazione di centro sinistra. La delibera prevede il potenziamento della rete ciclabile cittadina, in modo particolare verso il futuro capolinea della metropolitana di Bettola e verso il polo istituzionale, dove a breve dovrebbero essere trasferite anche la nuova questura e la nuova caserma della guardia di finanza, che si andranno ad aggiungere alla sede della Provincia di Monza. Costo complessivo dell’operazione: oltre un milione di euro, in parte finanziati dal ministero per l’Ambiente.

E’ da anni che l’amministrazione monzese si muove sul fronte della mobilità sostenibile nel tentativo di ridurre i volumi di traffico in città. In questa direzione sono andati l’adesione al progetto europeo Civitas Archimedes, l’approvazione del Biciplan e dell’Abaco della mobilità ciclabile, il progetto bike sharing, la realizzazione della velo stazione presso la stazione Fs di Monza e il recente progetto Brumosa, un ciclabile che collegherà Monza a Brugherio.

Nel programma di mandato del sindaco Dario Allevi si sottolinea la necessità di intervenire sulla mobilità cittadina, in particolare attraverso “la messa in rete e il completamento delle piste ciclabili con l’individuazione di itinerari per raggiungere i principali luoghi della città in piena sicurezza, le iniziative per sensibilizzare i cittadini sui temi della mobilità dolce e sostenibile e l’utilizzo delle due ruote per gli spostamenti in città”.

Al fine di presentare una proposta progettuale capace di sviluppare questo percorso e in considerazione dei passi in avanti compiuti per prolungare da Milano a Monza la metropolitana, il Comune di Monza ha dato via libera lo scorso 20 dicembre alla realizzazione di  tre interventi: un nuovo tratto di ciclabile lungo via Borgazzi e via Bettola fino al futuro capolinea della metropolitana, l’adeguamento della ciclabile di via Cesare Battisti, funzionale al collegamento con il polo istituzionale, e il potenziamento del Bike Sharing soprattutto in corrispondenza del principali plessi scolastici di Monza. Il tutto, sostenuto da un programma di informazione e formazione ed educazione di sicurezza stradale e guida ecologica alle varie scuole di diverso ordine e grado.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi

Desio, 32enne precipita dall’ecomostro di via Volta: gravissima

Ancora in corso la ricostruzione di quanto accaduto, che riporta alla luce la questione relativa alla sicurezza dell'area

Il Calcio Monza schiacciasassi, ma tra buche e code alla biglietteria

La squadra è una potenza, ma per i tifosi non è così facile accedere allo stadio: tre i maggiori problemi che abbiamo individuato che presto dovranno essere risolti.

Monza, un anno di Ponte Colombo chiuso. A breve la gara per la demolizione

I costi previsti per la demolizione e ricostruzione della passerella sono di circa 750mila euro

Scoperta officina abusiva: all’interno auto usate da rapinatori e spacciatori

i “titolari”, padre e figlio, sono stati denunciati, mentre per altre tre persone è stato proposto di foglio di via. Arrestato un quinto uomo

IKEA assume oltre 70 diplomati e laureati

L'azienda assumerà oltre 70 figure da inserire su tutto il territorio nazionale tra addetti vendita, consulenti, collaboratori..