07 Giugno 2020 Segnala una notizia
Monza è sinonimo di cultura: turismo in forte crescita

Monza è sinonimo di cultura: turismo in forte crescita

24 Gennaio 2019

Il turismo cresce, ma potrebbe crescere ancora di più. La visita a Monza dell’assessore al turismo, marketing territoriale e Moda Lara Magoni ha offerto l’occasione per riflettere su come rilanciare il settore. Al tavolo non solo il sindaco di Monza e il presidente della Provincia, ma anche gli operatori turistici. Tappe del tour sono state l’Ufficio territoriale, il centro storico monzese e, naturalmente, alla Villa Reale.

I numeri. Questa visita, ha portato buone notizie al capoluogo, infatti i flussi turistici riferiti all’anno 2017 raccontano di ben 520.596 arrivi di cui 114.776 a Monza (pari al 22%); le presenze sono state 1.022.753 di cui 245.955 a Monza (pari al 24%).

La Brianza risulta essere meta particolarmente ambita per i turisti italiani: nel 2017 il 62,5% degli arrivi turistici proviene dall’Italia. Anche nel comune di Monza la maggior parte degli arrivi turistici (64,2%) sono turisti italiani.

Nel corso del 2017 si è registrata una crescita (+9,7%) degli arrivi turistici in Brianza rispetto al 2016. Risultano in crescita sia i turisti italiani (+10,5%), sia i turisti stranieri (+8,4%).

Il  commento. “Monza e la Brianza rappresentano un territorio fortemente industrializzato e particolarmente conosciuto a livello internazionale per una serie di eccellenze come il design e tutta la filiera del mobile – ha commentato Lara Magoni – Ecco dunque il segreto: lavorare insieme per diventare vincenti, valorizzando Milano come driver per promuovere Monza e la Brianza. Penso ad esempio al Salone del Mobile e al Fuori Salone, che qui nel Monzese potrebbe attirare numerosi visitatori organizzando iniziative ed eventi. Monza e Milano insieme, dunque, ma il mio obiettivo è promuovere il ‘Sistema Lombardia’ con una visione unica, per fare diventare la nostra regione la prima meta turistica in Italia”.

Il fatto che Monza sia un importante patrimonio culturale, non è una novità; Villa Reale, Duomo, Parco e Autodromo, sono un trampolino di lancio per il turismo monzese, aiutato anche dall’organizzazione di eventi legati a moda e design, ma anche di concerti e festival.

L’opportunità. Per valorizzare il turismo, Regione Lombardia ha approvato il bando “Viaggio #inLombardia”, per promuovere, sostenere gli enti locali lombardi e il potenziale di attrattività turistica della regione.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Covid19 e trombosi. I ricercatori del San Gerardo di Monza scoprono il legame

Lo studio dell'Università Milano-Bicocca spiega come il virus potrebbe infettare direttamente la superficie interna dei vasi nei pazienti con complicanze trombotiche.

Monza, nuovo giorno senza contagi. L’aggiornamento dei sindaci

Una buona notizia arriva, per la terza volta, dal comune di Monza dove nella giornata di ieri sono stati registrati zero nuovi casi positivi. 

Arcore, il poliambulatorio Med4you offre visite specialistiche senza liste di attesa

Nel centro polispecialistico prestano servizio 25 medici specializzati in diverse discipline. L'approccio nella gestione del paziente è multidisciplinare.

Vimercate, ultimo paziente Covid lascia la terapia intensiva. Ecco i dati di Regione Lombardia al 5 giugno

L'ultimo paziente ricoverato a Vimercate in terapia intensiva ha lasciato ieri il reparto.

Monza, festa di San Gerardo “ridotta” e niente assembramenti

Meno bancarelle e una programmazione ridotta. Ecco come sarà la festa del compatrono di Monza, prevista per domani.