20 Agosto 2019 Segnala una notizia
Consiglio. Monguzzi mette badge di Martinetti prima che arrivi.  Piffer: "Una vergogna"

Consiglio. Monguzzi mette badge di Martinetti prima che arrivi. Piffer: “Una vergogna”

18 Gennaio 2019

Un badge “di troppo” in consiglio comunale fa scattare la polemica. Ieri, 17 gennaio, il parlamentino cittadino di Monza è stato teatro di una accesa bagarre. Oggetto della discordia il cartellino della consigliera  di “Monza per Maffè” Anna Martinetti,  che il collega Marco Monguzzi ha posizionato prima che la legittima proprietaria fosse presente in aula.

“Atto inqualificabile”: questa la critica del capogruppo di Civicamente, Paolo Piffer, che ha denunciato l’accaduto in aula. Al momento dell’appello (ore 19.30), però, sono risultati tutti presenti. Per il segretario generale non ci sono irregolarità: le presenze sono valide solo se fisicamente in aula. 

“Si tratta di rispetto per l’aula e per i cittadini che ci hanno votato. – spiega Piffer – Al netto della validità o meno ritengo questo atto inqualificabile“.

Non ci sta il consigliere Monguzzi, che ha definito l’intervento del capogruppo di Civicamente “un ennesimo sermone”. “La validità dell’appello è confermata quando i consiglieri chiamati rispondono presente. Non accetto che mi vengano rivolte tali accuse”.

L’aula si è così divisa a sostegno delle due tesi. “Quello che ha è accaduto è di una scorrettezza incredibile. Il consigliere ha fatto una figuraccia indipendentemente dalla regolarità o meno” ha aggiunto Aurelio Camporeale del Movimento 5 Stelle.

A difendersi sui social è stata la “involontariamente” diretta interessata Anna Martinetti: “Io non ho commesso nessun atto illecito – scrive – Sono solo arrivata in ritardo quindi non accetto accuse. Non vorrei che questo polverone coinvolgesse la mia persona e la mia onorabilità politica“.

In difesa del gesto di Marco Monguzzi si sono schierati diversi consiglieri (Rosario Adamo e Nicolas Monguzzi) che riconoscendo la buona fede hanno invitato l’aula ad andare oltre.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Arcore, rotta la carrozzina dell’azzurro Mattia Muratore. Lo sfogo

Brutta disavventura per Mattia Muratore, ex capitano della Nazionale di hockey in carrozzina, al termine delle sue vacanze in Norvegia.

Gran premio di Monza, viabilità e sicurezza: tutti i numeri dell’organizzazione

I costi straordinari del personale, stimati in 113 mila euro, saranno sostenuti da Sias, la società che gestisce l’Autodromo.

Lo stadio di Desio si colora di nerazzurro per l’arrivo dei talenti della Primavera

Per tre settimane, i giovani talenti U19 dell'Inter si alleneranno presso il centro sportivo comunale di via Agnesi.

Limbiate, minaccia e rapina una donna: 24enne arrestato nel Parco delle Groane

La violenta rapina era avvenuta a luglio a Corsico. L'uomo è finito in manette solo ieri, domenica 18 agosto

Abusi sessuali su un bimbo di 11 anni: arrestato 37enne di Monza

Le indagini hanno raccolto elementi incontrovertibili circa un episodio di violenza avvenuto a luglio