15 Luglio 2020 Segnala una notizia
Villasanta, Carabinieri a fianco dei cittadini: incontri in Comune e al Gigante

Villasanta, Carabinieri a fianco dei cittadini: incontri in Comune e al Gigante

25 Gennaio 2019

Carabinieri sempre più vicini ai cittadini. Questo l’obiettivo del progetto “Punto di Ascolto” che anche a Villasanta, come in altri comuni del territorio, si sta attuando in questi giorni. L’iniziativa prenderà il via venerdì 25 gennaio e nello specifico prevede spazi di confronto e di incontro in giorni e luoghi fissi al di fuori della Caserma tra l’arma dei carabinieri e i villasantesi.

“Ovviamente non si tratta di contesti in cui prendere denunce formali per le quali la caserma resta il luogo giusto – ha commentato il comandante dei Carabinieri di Villasanta Luca Carboni-, ma di momenti per chiacchierare, per parlare di piccole questioni della quotidianità, per un contatto semplice. Il concetto è quello della prossimità che, devo dire, qui a Villasanta non è mai mancata”.

In questi particolari momenti i cittadini potranno incontrare l’Arma in contesti più informali per chiedere consigli e informazioni o per fare piccole segnalazioni. Tra i temi, i classici della sicurezza: piccoli consigli anti-truffa per gli anziani, prevenzione ai furti in appartamento, ma anche chiarimenti su procedure burocratiche.

E sempre in tema sicurezza nel 2018 a Villasanta i furti nelle abitazioni sono calati rispetto all’anno precedente. Una notizia positiva che, secondo l’arma, è da ricondurre principalmente alla riorganizzazione dei turni di pattuglia dei carabinieri del comune brianzolo. Nell’ultimo anno sono infatti aumentate le pattuglie nella fascia oraria 17-20 e in quella notturna. Nessuna segnalazione, invece, è arrivata dai gruppi di controllo di vicinato. Dall’altra parte il riferimento per le segnalazioni per la maggior parte è sempre il 112.

Il calendario degli sportelli di incontro con i cittadini prevede al momento due incontri settimanali, senza alcuna necessità di prenotazione: il venerdì mattina presso il Municipio, dalle 10.30 alle 11.30 e domenica pomeriggio presso il Centro commerciale Il Gigante, dalle 17.30 alle 18.30.

Allo studio poi c’è l’idea di attivare lo “sportello” anche a San Fiorano il martedì mattina, in un luogo ancora da definire.

“Sosteniamo questo progetto dell’Arma con convinzione mettendo a disposizione degli spazi e promuovendo l’informazione attraverso i nostri canali istituzionali- ha commentato il sindaco Luca Ornago-. Ne condividiamo gli scopi e la logica. Accorciare le distanze tra le istituzioni e il cittadino è il modo migliore per proteggere e far crescere il proprio territorio. Con i nostri carabinieri, peraltro, abbiamo tessuto in questi 5 anni rapporti sempre più costruttivi”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Rottamazione ed ecobonus, come usare gli incentivi del Decreto rilancio

Esistono portali web che forniscono tutte le informazioni necessarie sui nuovi contributi auto, come Rottamazione 2020.

Lombardia, mascherina all’aperto ma solo se non c’è distanziamento

La decisione giunge dopo che il governatore lombardo ha recepito le indicazioni del comitato tecnico scientifico riunitosi questo pomeriggio.

Meda piange la 18°vittima. Santambrogio: “Notizia terribile, manteniamo alta la guardia”

Il comune brianzolo, sul fronte dell'emergenza sanitaria, da tempo era caratterizzato da buone notizie e sensazioni

Monza, incendio nella notte: fiamme nell’area ex Scotti

Intervento dei Vigili del Fuoco nella notte, a Monza per un incendio divampato a Villa Azzurra, situata nell’area ex Scotti, sul viale Cesare Battisti. Nessun ferito.

Lissone, trancia il lucchetto e si allontana con la bici rubata: 33enne in manette

Grazie a un minorenne che ha assistito in diretta al furto, i Carabinieri sono potuti intervenire in tempo per bloccare l'uomo e impedirgli di fuggire insieme alla bici appena rubata.