22 Febbraio 2019 Segnala una notizia
C'è profumo di bollito. A Monza, al Met 80. Che bontà!

C’è profumo di bollito. A Monza, al Met 80. Che bontà!

21 Gennaio 2019

C’è profumo di novità e soprattutto di buon gusto. Arriva dall’accogliente cornice del Met 80 di Monza, il ristorante dello chef Mirko Grassi. “Siamo usciti un po’ tutti bolliti dall’anno che è appena passato e a tal proposito – racconta Mirko – ecco che ho pensato ad una serata dedicata ai bolliti misti, il magico piatto della tradizione lombardo piemontese”.

Lo chef Mirko Grassi al lavoro

Eccellenza, originalità e soprattutto qualità. Tre punti fermi che caratterizzano la cucina del giovane chef. Mentre eleganza ed accoglienza, contraddistinguono l’ambiente. Ed è in questa cornice, che mercoledì 30 gennaio, a partire dalle 19,45, il Met 80 dedicherà la sua cucina alla gustosa tradizione del bollito misto.

A bollire in pentola non sarà un semplice bollito. “È con fatica e dedizione – spiega Mirko Grassi – che sono riuscito ad ottenere un accordo con l’associazione Coalvi carni piemontesi“. A bollire in pentola saranno quindi 6 diversi tagli di carne pregiata, quella della tradizione piemontese, accompagnati da tre gustose salse. Ma le sorprese non finiscono qui. Ad accompagnare il bollito, ci sarà anche una selezione di salumi e, per finire, una squisita torta di mele e cannella.

MBNews si è recata sul posto intervistando lo chef Mirko Grassi. Ecco cosa bolle in pentola

Serata bolliti misti al Met 80: sabato 30 gennaio a partire dalle 19,45. Il costo del menù è di 28 euro a persona, bevande escluse.

PRENOTAZIONI TELEFONANDO QUI 039 490388

Per maggiori info visita il sito o la pagina Facebook
MET80 – via Ramazzotti 24 a Monza

*Redazionale

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

Cesano Maderno, altro furto in velostazione: la rabbia di Francesco

Non è bastato nemmeno un «doppio lucchetto da fantascienza»: stavolta i ladri hanno smontato direttamente la barra di acciaio a cui era legata la bici. Il sindaco: «Abbiamo già ragionato su quali misure attuare».

A fuoco un convoglio della linea Trenord, paura tra i passeggeri

Ancora da accertare le cause scatenanti. Potrebbe essersi trattato di un cortocircuito, ma anche di un atto doloso

Monza, postini fantasma: lettere buttate a terra e raccomandate mai consegnate

Sistema Poste Italiane in tilt a Monza. Raccomandate mai consegnate, avvisi lasciati senza suonare il citofono, mazzette di lettere buttate a terra. Le lamentele dei cittadini.

Incidente sulla tangenziale nord: lunghe code su viale delle Industrie e A4

Un incidente che ha visto coinvolto un mezzo pesante sta causando grande disagio sulle arterie limitrofe

Debutta l’Area B, ma cos’è? Ecco quello che c’è da sapere

L'Area B è una zona a traffico limitato con divieto di accesso e circolazione per i veicoli più inquinanti oltre a quelli con lunghezza superiore ai 12 metri che trasportano merci.