29 Settembre 2020 Segnala una notizia
Brugherio: la Candy è ora cinese. Progetti di sviluppo entro il 2022

Brugherio: la Candy è ora cinese. Progetti di sviluppo entro il 2022

9 Gennaio 2019

La Candy è diventata a tutti gli effetti cinese. La storica azienda di elettrodomestici fondata da Niso Fumagalli è infatti ufficialmente passata nelle mani di Haier Europe, il colosso cinese guidato dal Presidente Liang Haishan. Il passaggio è stato ufficializzato questa settimana nella sede di Brugherio.

Un atto per certi aspetti simbolico dato che l’azienda ha fatto sapere di voler partire proprio da investimenti in Europa per raggiungere i prossimi obiettivi. Obiettivi ambiziosi dato che l’amministratore delegato Yannick Fierling punta a far diventare il gruppo tra i primi tre a livello europeo entro il 2022.

Nel 2018 i volumi aggregati dei gruppi Haier e Candy rappresentano una quota del 15,1% del mercato globale dei grandi elettrodomestici, del 22,7% degli elettrodomestici di refrigerazione free-standing, e del 19,8% per gli elettrodomestici destinati al lavaggio. Il fatturato combinato dei due gruppi si classifica attualmente al quinto posto nell’Europa occidentale e l’obiettivo è quello di raggiungere, appunto, le prime tre posizioni nei prossimi tre anni.

Haier continuerà a investire in Europa per migliorare la propria competitività sia in questa regione che a livello globale- hanno specificato i vertici aziendali in una nota-. Il management di Candy, i dipendenti, le infrastrutture, inclusi i centri di ricerca e sviluppo, la rete aziendale e le strutture produttive, oltre al design unico e allo stile italiano di Candy, saranno le basi su cui verrà costruito il futuro del nuovo Gruppo. Beppe e Aldo Fumagalli saranno Consiglieri Non Esecutivi di Haier Europe“.

Positivo anche il commento del sindaco di Brugherio Marco Troiano. Ho avuto modo di incontrare personalmente – ha dichiarato il primo cittadino- i quattro protagonisti di questo storico passaggio di proprietà: ho chiesto loro di fare in modo che questa sia davvero un’operazione in grado di sviluppare le attività di Brugherio, sia nell’ambito della ricerca che nell’ambito della produzione. Seguiremo passo dopo passo questa fase, perchè davvero questa novità sia un fattore di sviluppo dei nostri territori, valorizzando le competenze qui presenti”. 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Villasanta, classe in quarantena alla scuola Fermi. Si tratta di una terza.

Gli ultimi dati ufficiali (del 20 settembre) riferiscono 12 persone contagiate da Coronavirus in città.

Brugherio, ritrovata piastrina della Seconda Guerra Mondiale: si cercano gli eredi di Salvatore Svanoni

Si tratterebbe di Salvatore Svanoni, nato a Monza nel 1919 da Francesco Svanoni e Vavassori Anna. Adesso inizia la sfida più difficile: rintracciare la famiglia.

Nuovo evento enogastronomico a Morbegno: Degusta Morbegno – Fuori Cantina 2020

Disponibili tre tipologie di percorsi: la tradizione nel piatto, 6 calici in convento, vini bianchi a palazzo.

Arcore, lavori pubblici: a ottobre la chiusura di tre grandi cantieri

verrà terminata la vasca volano di Bernate, la rotonda di via Monte Rosa e di via Croce.

Intervista ad Andrea Tagliabue, l’agricoltore brianzolo premiato per la “Marmellate del banchiere”

Premiato da Coldiretti con gli Oscar green per le sue “Marmellate del Banchiere”, un prodotto unico ed innovativo.