21 Settembre 2021 Segnala una notizia
Bernareggio, ubriaco alla guida di un furgone provoca un incidente e scappa

Bernareggio, ubriaco alla guida di un furgone provoca un incidente e scappa

14 Gennaio 2019

Ubriaco, ha provocato un incidente e si è dato alla fuga, ma i Carabinieri l’hanno prontamente identificato e arrestato. È successo a Bernareggio nella serata di domenica 13 gennaio.

Erano le 19.30 circa quando l’uomo, un 53enne marocchino residente a Sulbiate, alla guida del suo furgone, è uscito da un parcheggio immettendosi in via Prinetti, senza dare la precedenza a una Toyota Aygo in arrivo, condotta da una 38enne di Ornago (MB).

Le due auto si sono scontrate e l’uomo non ha pensato minimamente di prestare soccorso, ma è scappato cercando di fare perdere le proprie tracce.  Sul posto sono giunti i soccorsi, che hanno trasportato la donna all’ospedale di Vimercate in codice verde, da dove è stata presto dimessa con lievi lesioni.

Subito sono iniziate le indagini dei Carabinieri, che sono riusciti a rintracciare poco dopo, presso la sua abitazione di Sulbiate, il 53enne. A seguito di accertamenti, i militari hanno rilevato un elevato tasso alcolemico nel suo sangue.

L’uomo è stato arrestato per fuga a seguito di sinistro stradale con feriti e omissione di soccorso.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi