20 Settembre 2021 Segnala una notizia
Arcore, via Montegrappa: lavori fino all'estate. Sarà ancora in porfido?

Arcore, via Montegrappa: lavori fino all’estate. Sarà ancora in porfido?

19 Gennaio 2019

Saranno lavori lunghi e anche costosi quelli che hanno preso il via a inizio gennaio in via Montegrappa ad Arcore. La strada che costeggia Villa Borromeo è infatti interessata a un totale rinnovo dei sottoservizi. Si inizierà da questo per arrivare per l’estate alla sistemazione vera e propria del manto stradale.

I lavori interessano diversi soggetti tra cui Enel, Brianzacque e Italgas che nei prossimi mesi si alterneranno per la sistemazione di tubi e cavi elettrici.

Nel frattempo per i cittadini ci sarà qualche inevitabile disagio che il Comune sta cercando di contenere. “Abbiamo deciso di aprire il cantiere di giorno con la conseguente chiusura della strada e di ripristinare la viabilità nelle ore serali – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici Fausto Perego- . In questo modo cerchiamo di contenere i disagi per la cittadinanza”.

Si proseguirà così, con chiusure parziali e modifiche della viabilità fino a quando inizieranno i lavori per la sistemazione delle fognature che comporteranno, invece, la chiusura totale della strada.

I lavori avranno un costo non indifferente. I dettagli non sono stati ancora resi noti ma solo il rinnovo della fognatura avrà un costo di circa 400mila euro a carico di Brianzacque. Il Comune dovrà sostenere invece il ripristino del manto stradale che, secondo il cronoprogramma, dovrebbe avvenire la prossima estate. Non si sa ancora se la copertura della strada sarà in porfido o meno. Il progetto non è infatti ancora in fase di definizione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi