02 Agosto 2021 Segnala una notizia
Vimercate: l'arte torna in Biblioteca con "Pagine di parole"

Vimercate: l’arte torna in Biblioteca con “Pagine di parole”

19 Dicembre 2018

Visto lo straordinario successo della prima edizione di Pagine – mostre d’arte in Biblioteca, svoltasi nei mesi di marzo e aprile 2018, la Biblioteca di Vimercate ripropone il progetto dell’esposizione di opere d’arte nei propri spazi anche per il 2019. L’obiettivo è quello di riproporre ogni anno l’arte in biblioteca e ogni edizione affronterà il tema del libro e della lettura da una diversa angolazione.

L’edizione 2019 di Pagine si intitolerà Pagine di parole e chiamerà gli artisti a riflettere sulla parola e sulla sua possibile restituzione artistica: parola come vocabolo, parola come fonema, parola come suono, parola come comunicazione, parola come racconto, parola come strumento di espressione, parola come segno, parola come decorazione.

La parola è stata una grande protagonista dell’arte del Novecento, che ne ha saputo indagare le possibilità espressive più diverse e interessanti. Dall’onomalingua di Depero alle parole inserite nelle composizioni cubiste, dagli inganni di Magritte alle icone pop di Robert Indiana, dalle composizioni degli artisti della Poesia Visiva, ai neon tautologici e alle definizioni da dizionario di Joseph Kosuth, la parola regna sovrana nella produzione artistica dell’ultimo secolo.

Pagine di parole propone agli artisti un’indagine a tutto tondo sull’impiego della parola nelle arti visive.

Come si partecipa a Pagine di Parole

La mostra sarà composta da un massimo di 15 opere, selezionate tra le proposte ricevute. Non ci sono vincoli nella scelta della tecnica, ma segnaliamo che, pur non escludendo la presenza di opere da parete, si privilegeranno lavori da appoggio, più adeguati allo spazio espositivo destinato alla mostra. Qualsiasi necessità particolare e qualsiasi specifica per l’allestimento andranno segnalate nella proposta.

Selezione delle candidature

La proposta dovrà essere composta da una foto o un bozzetto o uno studio preparatorio dell’opera e da un brevissimo testo descrittivo del lavoro. Le proposte presentate saranno sottoposte a valutazione da parte di una commissione di esperti, valutando l’originalità della proposta, la coerenza con il tema del bando, la fattibilità dell’opera. Clicca qui per maggiori informazioni sul bando. La lista dei 15 artisti ammessi all’esposizione sarà pubblicata sul sito della Biblioteca: [email protected]

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi