29 Luglio 2021 Segnala una notizia
Monza, ucraino con documenti falsi arrestato dai vigili

Monza, ucraino con documenti falsi arrestato dai vigili

12 Dicembre 2018

Un cittadino ucraino utilizzava una carta d’identita rumena falsa per evitare problemi con il permesso di soggiorno. Una trovata che però è stata scoperta e denunciata dalla Polizia Locale di Monza.

E’ successo martedì 11 dicembre intorno alle 17 quando gli agenti della Polizia Locale hanno fermato un’auto nella zona di via Villoresi e via Tornamento nel corso di un servizio di controllo in strada.

Al posto di blocco i vigili hanno chiesto i documenti alle persone, tutte straniere, che erano a bordo della vettura. La carta d’identità rumena esibita dal cittadino ucraino non è però passata inosservata e gli agenti hanno notato alcune difformità tanto da ipotizzarne la sua falsità. E’ quindi scattato l’arresto e l’uomo è stato affidato alla Questura di Milano in attesa della direttissima prevista per oggi, mercoledì 12 dicembre.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi