05 Giugno 2020 Segnala una notizia
Meda, al CFP Terragni sei borse di studio ai ragazzi più meritevoli

Meda, al CFP Terragni sei borse di studio ai ragazzi più meritevoli

28 Dicembre 2018

Non potevano ricevere regalo di Natale più bello alcuni studenti del Centro di Formazione Professionale medese: borse di studio, dal valore di 300 euro ciascuna, per l’impegno che hanno tenuto durante tutto l’anno scolastico, dentro e fuori la scuola: Francesca Erba, Giorgia Monti, Maciel Matheus De Freitas, Samiha Zraragui, Marco Mantegazza e Luca Romanò. Questi i nomi dei sei studenti del “Terragni” che, nell’ultimo giorno di scuola prima della pausa natalizia, hanno ricevuto il “Premio Filippo Marelli”.

I criteri per l’assegnazione

Il CFP Terragni è solo l’ultima scuola, in ordine cronologico, ad aver fatto entrare nel calendario scolastico questa bella tradizione della consegna delle borse di studio agli studenti più meritevoli. Un’iniziativa proposta al Comune e agli Istituti del territorio da Filippo Marelli, medese ed ex dirigente d’azienda ora in pensione. Tre sono i criteri di valutazione che Marelli tiene in seria considerazione per l’assegnazione dell’assegno di 300 euro: “i ragazzi che scelgo devono sicuramente avere un buon rendimento scolastico, non necessariamente eccellente – spiega – ma valuto anche molto il comportamento che per me deve essere esemplare, cioè deve essere un valido esempio anche per tutti gli altri: in classe, a scuola, ma anche fuori. Infine – spiega Filippo Marelli – il terzo criterio è l’impegno: voglio premiare i ragazzi che si impegnano, oltre che nelle materie scolastiche, anche fuori. Nel sociale, in famiglia, nelle attività ricreative … ecco, quando trovo ragazzi che rispondono a queste caratteristiche per me è importante che ricevano un giusto riconoscimento”.

 

E se ne sono tornati a casa decisamente soddisfatti i sei studenti del “Terragni” che il 22 dicembre scorso, hanno ritirato la loro borsa di studio.

Ecco tutti gli studenti premiati 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi

Covid19 e trombosi. I ricercatori del San Gerardo di Monza scoprono il legame

Lo studio dell'Università Milano-Bicocca spiega come il virus potrebbe infettare direttamente la superficie interna dei vasi nei pazienti con complicanze trombotiche.

“Bonus Mobilità”: i sindaci di Seregno, Desio e Lissone scrivono al Premier Conte

I Comuni vengono di fatto esclusi dai benefici della norma pur presentando caratteristiche che meriterebbero maggiore attenzione.

Vimercate, ultimo paziente Covid lascia la terapia intensiva. Ecco i dati di Regione Lombardia al 5 giugno

L'ultimo paziente ricoverato a Vimercate in terapia intensiva ha lasciato ieri il reparto.

Rivendevano strumenti di terapia intensiva dell’ospedale: in manette un imprenditore di Barlassina e una farmacista

In manette una dirigente dell'area logistica della farmacia dell’ospedale di Saronno e un imprenditore di Barlassina: rivendevano illecitamente strumenti di terapia intensiva dell’ospedale di Saronno.

Arcore, il poliambulatorio Med4you offre visite specialistiche senza liste di attesa

Nel centro polispecialistico prestano servizio 25 medici specializzati in diverse discipline. L'approccio nella gestione del paziente è multidisciplinare.