16 Ottobre 2019 Segnala una notizia
Lo sport in Lombardia è business: 18 mila aziende per 2,6 mld di fatturato

Lo sport in Lombardia è business: 18 mila aziende per 2,6 mld di fatturato

12 Dicembre 2018

Ci sono in Italia 39 mila imprese sportive che generano un fatturato di 17,5 miliardi di euro e 118 mila occupati. E’ la fotografia scattata dal ‘XVII Forum del Comitato Leonardo’, l’appuntamento che riunisce annualmente istituzioni, imprenditori e rappresentanti del mondo della finanza per fare il punto sulla situazione delle imprese italiane. Il tema di quest’anno è stato al centro del convegno ‘Sport e business. La nuova industria dello sport nella prospettiva legale, economica e sociale’, a cui è intervenuta l’assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia Martina Cambiaghi.

Il Forum Leonardo ha poi analizzato le imprese sportive nei diversi settori dell’economia: dal settore industriale, che coinvolge 18 mila aziende per 2,6 miliardi di fatturato e 50 mila unità occupate, a quello manifatturiero, con 2.300 imprese, 5,3 miliardi di fatturato e 19 mila unità occupate.

LO SPORT IN LOMBARDIA

La Lombardia è la regione d’Italia con il più alto numero di atleti (851.000 pari al 20 per cento del dato nazionale), società sportive (9.500 più del 15 per cento), di operatori sportivi (155.000 pari al 16,8 per cento). Sono 13 mila gli impianti sportivi in Lombardia, con una massima concentrazione nella provincia di Monza e Brianza (75,5 per cento) e minima in quella di Pavia (44,3). I cittadini che praticano sport sono il 30,5 per cento contro il 25 per cento a livello nazionale.

Possono essere praticate 76 differenti attività sportive: pallavolo (14,7 per cento), pallacanestro (13,8 per cento), fitness (9,5 per cento), calcio a 11 (9,5 per cento) e tennis (8,6 per cento).

PRIMATO LOMBARDO POGGIA SU POLITICHE A SOSTEGNO

“Il primato della Lombardia – ha detto l’assessore Cambiaghi –  è anche frutto delle politiche già avviate e, a oggi, potenziate dall’amministrazione nel settore sportivo, lavorando su più fronti e con diversi destinatari. Abbiamo deciso di andare incontro ai Comuni con il bando di 8 milioni di euro per contributi a fondo perduto destinati alla realizzazione o alla ristrutturazione degli impianti sportivi. Con i 2 milioni della ‘Dote sport’, inoltre, sosteniamo le famiglie lombarde in condizioni economiche meno favorevoli, perché non rinuncino ad avvicinare i propri figli alla pratica sportiva”.

 

GRANDE INTERESSE DEI LOMBARDI PER LO SPORT

“L’aumento delle domande per la ‘Dote sport’ (19.885 nel 2018 a fronte delle 18.726 del 2017) conferma il trend evidenziato della Camera di commercio – ha aggiunto – e fotografa una situazione di forte interesse dei Lombardi per lo sport, sia come attività fisica sia come stile di vita. Stiamo per entrare nel vivo, inoltre, dell’iniziativa ‘A scuola di sport’, per potenziare le ore di educazione motori nelle scuole primarie, per iniziare a sensibilizzare anche i più piccoli sull’importanza della pratica sportiva“.

“Queste – ha concluso l’assessore regionale – sono solo alcune delle iniziative messe in campo dall’assessorato allo Sport e Giovani per promuovere l’attività sportiva, sia agonistica sia dilettantistica, per tutte le età”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, 84enne alla guida con patente e assicurazione scaduta si perde e finisce in un fossato

Per l'anziano è scattata la multa, il ritiro della patente e il sequestro dell'auto.

Monza, bufera sulla Ztl in via Bergamo. Arena: “Tolta per una questione di sicurezza”

Il provvedimento, adottato nella via della movida monzese, fa riferimento al periodo estivo, quando il via vai di monzesi e non solo è più inteso. 

Ottobre mese della prevenzione: Monza si tinge di rosa con Synlab CAMLei

Dal 28 ottobre, una settimana dedicata alla salute della donna, con un programma fitto di convegni e open day

Strisce blu: a Lissone Fratelli d’Italia lancia una raccolta firme contro il pass sosta

Nel comune di Lissone polemiche per il nuovo pass sosta. Fratelli d'Italia: "siamo dalla parte dei cittadini". Da domani il modulo per aderire alla raccolta firme.

Sagra nella zucca: a Mezzago la festa del tortello e dei sapori autunnali

Tre giorni di buon cibo, corsi di cucina, scambio di semi, mercatini agricoli, laboratori e giochi per più piccini.