24 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Artigiano in Fiera: aperti fino a domenica i 3.000 mila stand da 100 paesi

Artigiano in Fiera: aperti fino a domenica i 3.000 mila stand da 100 paesi

5 Dicembre 2018
Prosegue fino a domenica 9 dicembre l’Artigiano in Fiera a Fieramilano Rho-Pero. Appuntamento ormai fisso non solo dei milanesi ma anche di moltissimi brianzoli in cerca di idee originali per gli imminenti regali di Natale e non solo. La manifestazione, iniziata lo scorso fine settimana e giunta quest’anno alla 23esima edizione, proporrà oltre tremila stand con 150 tipologie di prodotti provenienti da 100 Paesi.

L’Artigiano in Fiera, aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00, è l’occasione imperdibile di acquistare, vedere e toccare prodotti artigianali provenienti da tutto il mondo, autentici, originali e di primissima qualità, introvabili altrove. Ma non solo: potrai assistere a eventi musicali, performance di danza e provare il meglio della ristorazione internazionale.

In Fiera disponibili 10.000 parcheggi. Per agevolare il pubblico che vorrà recarsi alla manifestazione con la propria auto, sono stati previsti numerosi parcheggi adiacenti la fiera. Il costo del parcheggio è di 2,50 euro all’ora, fino a un massimo giornaliero di 17,00 euro, tariffa speciale in occasione di Artigiano in Fiera.

Per maggiori informazioni su come arrivare a Fieramilano clicca qui 

Foto apertura edizione precedente

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Coronavirus: ecco tutte le misure attivate a Monza

Allevi:“Niente panico ma attenzione massima”. Chiusi al pubblico anche i musei, gli spazi espositivi, la Villa Reale, le biblioteche cittadine, cinema, teatri e gli altri luoghi della cultura.

Monza, ospedale San Gerardo: ecco le disposizioni per l’emergenza Coronavirus

Il San Gerardo di Monza fa fronte all'emergenza Coronavirus. Data l'evoluzione di queste ore il nosocomio cittadino ha disposto con decorrenza immediata alcuni importanti provvedimenti. 

Coronavirus. Regione Lombardia: “112 casi, 2 morti. Scuole, cinema e pub chiusi”

Nei prossimi 7-15 giorni limitare la socialità. Gallera: "Abbiamo disposto la chiusura dalle ore 18 dei luoghi commerciali di intrattenimento o svago, non i ristoranti, quindi pub e discoteche".

Coronavirus, controlli nella famiglia del 78enne di Sesto. I nipoti vivono a Lissone

Tutti i familiari del paziente sono dunque sottoposti alla procedure per verificare la loro condizioni di salute.

Coronavirus: positivo un paziente di Crema, ricoverato al San Gerardo

L'uomo giunge da Crema dove era stato ricoverato per crisi respiratoria e dove test era negativo.