19 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Tragedia di Corinaldo, Arcore si stringe attorno al Comune gemello

Tragedia di Corinaldo, Arcore si stringe attorno al Comune gemello

8 Dicembre 2018

«Ieri una immane tragedia ha colpito il Comune di Corinaldo (AN) con il quale da anni siamo gemellati. Ho appena inviato un telegramma al Sindaco esprimendo tutto il nostro dolore e la nostra vicinanza a lui ed alle famiglie colpite così duramente».

Queste le parole del sindaco di Arcore, Rosalba Colombo, in riferimento alla tragedia che nella notte tra venerdì 7 e sabato 8 dicembre ha colpito il Comune marchigiano. Qui, durante un concerto del rapper Sfera Ebbasta all’interno della discoteca La Lanterna Azzurra, sei persone hanno perso la vita schiacciate dalla calca mentre tentavano di fuggire dal locale, dove si è generato il panico probabilmente a causa di una sostanza urticante spruzzata nell’aria.

Le forze dell’ordine stanno cercando di far luce sulla vicenda, per comprendere chi ha spruzzato la sostanza e le ragioni per cui, a fronte di una capienza di 870 posti, siano stati venduti ben 1400 biglietti.

Oltre alle vittime, tutte di età compresa tra i 14 e i 16 anni, tranne una mamma di 39 anni che aveva accompagnato la figlia, si contano decine di feriti (almeno una sessantina) tutti con traumi e lesioni da schiacciamento, di cui otto in pericolo di vita.

«Come madre, come donna come Sindaco – ha concluso Colombo – Mai si dovrebbe assistere a queste tragedie. A tutti loro un pensiero».

Il Comune di Arcore è gemellato con Corinaldo perché la cittadina anconetana è il luogo in cui ha perso la vita nel 1944 Alfonso Casati, militare arcorese che aveva lottato con la resistenza contro l’occupazione nazista.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

La Monza più bella è su Rai 1: la nostra città in onda a “Linea Verde Life”

Il prossimo sabato 22 febbraio la città di Monza sarà su Rai 1, alla trasmissione "Linea Verde Life". Al centro della puntata il complesso della Villa Reale e del Parco di Monza, ma anche i temi della sostenibilità ambientale. Tutti i dettagli.

Nova Milanese: passeggia per strada e un cane lo aggredisce alle parti intime

Nova Milanese, passeggiata da incubo per un 40enne: mentre camminava è stato aggredito da un cane nelle parti intime. Le ferite al pene e allo scroto hanno reso necessario il trasporto all'ospedale San Gerardo di Monza.

Monza in maschera: torna il Carnevale tra eventi, trenino e coriandoli

Due weekend, dal 21 febbraio all’1 marzo, con iniziative dedicate soprattutto a bambini e famiglie.

Parco di Monza: runner morso da un cane. Il padrone lo ignora

Runner aggredito al parco di Monza da due cani da caccia, il proprietario degli animali li richiama solamente.

Movimento 5 Stelle: “Lo spot di Trenord con Pozzetto? Una presa in giro”

Nello spot si parla di pulizia, puntualità: tematiche, queste, che hanno fatto insorgere il Movimento 5 Stelle Lombardia tanto da definire la trovata pubblicitaria "un insulto alla pazienza dei viaggiatori".