29 Gennaio 2020 Segnala una notizia
Cesano, tanta felicità alla Festa di Natale di Sorriso dell'Anima Onlus

Cesano, tanta felicità alla Festa di Natale di Sorriso dell’Anima Onlus

17 Dicembre 2018

Più di 90 persone: parenti, genitori, amici, ragazzi disabili e la Comunità Sole Luna di Desio hanno partecipato alla Festa di Natale organizzata sabato 15 u.s. dal Sorriso dell’Anima Onlus presso la sala Paolo VI dell’oratorio di Binzago a Cesano Maderno.

Dopo la tradizionale tombolata natalizia con i numerosi premi e il rinfresco, preparati dai volontari dell’associazione, è arrivato il tanto atteso Babbo Natale, che ha portato allegramente doni, sorrisi e stupore ai ragazzi.

Al termine, la Presidente Maria Rosaria Massafra ha illustrato in breve i progetti previsti per il 2019 a favore dei Disabili e a sostegno delle loro famiglie, ha ringraziato tutti per la collaborazione solidale, in particolare Don Romeo e gli amici dell’oratorio di Binzago per l’accoglienza sempre dimostrata nei confronti dell’associazione.

Quindi con un abbraccio comune hanno augurato tutti un Buon Natale ed un Felice Anno 2019.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Concorezzo: macellaio arrestato con un chilo di cocaina nei pantaloni

E' finito in manette un cittadino marocchino di 30 anni. Di professione faceva il macellaio, ma "sottobanco" spacciava. A sorprenderlo con un chilo di cocaina "stellata" nei pantaloni, i Carabinieri di Sesto.

Monza, automobilista accecato dal sole investe pedone sulle strisce

Il ferito è stato trasportato al pronto soccorso del San Gerardo, ma non era in condizioni gravi.

Monza, via Cavallotti rivenuto in un appartamento un cadavere

Erano giorni che non dava notizie. I carabinieri si sono recati presso la sua abitazione e sono entrati e qui l’hanno trovato già morto.

Coronavirus: la Lombardia attiva il protocollo di prevenzione

Fra i 17 reparti di malattie infettive di riferimento c'è anche il San Gerardo di Monza

Monza, vandalizzato il Bosco della Memoria

Il sindaco Dario Allevi commenta: "Atto inammissibile".