28 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Brugherio, spaccia cocaina in centro: 35enne in manette

Brugherio, spaccia cocaina in centro: 35enne in manette

6 Dicembre 2018

Beccato subito dopo aver ceduto droga a un cliente. Nella serata di martedì 4 dicembre i Carabinieri della Compagnia di Monza hanno arrestato in flagranza di reato un 35enne di Brugherio, già noto alle forze dell’ordine per reati connessi allo spaccio.

L’uomo è stato sorpreso dai militari nel centro storico, vicino alla sua abitazione, in compagnia di un altro uomo a cui aveva appena ceduto 0,7 grammi di cocaina.

Fermato, è stato subito perquisito e trovato in possesso di 145 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio. Droga e denaro sono stati sequestrati, mentre lo spacciatore è stato arrestato e tradotto presso la propria abitazione in attesa della direttissima.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Riapertura delle scuole: la Lombardia decide nel weekend

Per sapere se lunedì 2 marzo sarà possibile tornare a scuola bisognerà attende il fine settimana. Le dichiarazioni del presidente Fontana e del vice Sala.

Primo caso in Abruzzo: è un impiegato di banca di Brugherio

La famiglia è tenuta in isolamento domiciliare fiduciario e nessuno dei componenti presenta al momento sintomi.

Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

Coronavirus, buone notizie dalla Brianza: è tornata a casa la donna positiva al test, che lavora ad Agrate ed è risultato negativo il presunto contagiato, ricoverato in isolamento all'ospedale di Carate.

Ministero Beni Culturali: concorso per 500 custodi. Titolo di studio: Licenza media

Le figure ricercate dal Ministero sono: operatori alla custodia, vigilanza e accoglienza da assumere a tempo pieno e indeterminato.

Coronavirus in Lombardia buone notizie: sono guarite 37 persone

Il direttore del Dipartimento della Protezione civile ha presentato i numeri della situazione sanitaria in Italia.