28 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Bernareggio, RSA Machiavelli: presto operativa la nuova struttura dedicata ad anziani

Bernareggio, RSA Machiavelli: presto operativa la nuova struttura dedicata ad anziani

22 Dicembre 2018

Il territorio di Monza-Brianza amplia l’offerta assistenziale e sanitaria dedicata alla terza età con l’apertura, a Bernareggio, di RSA Machiavelli: ecco in cosa consisterà questo progetto, a cui fa capo il gruppo toscano La Villa, con all’attivo 26 strutture in 5 regioni d’Italia, di cui 10 in Lombardia.

La Struttura: un progetto all’avanguardia

RSA Machiavelli nasce da un’accurata operazione di riqualificazione di una struttura già esistente di 4 piani, in via Vivaldi, in un gradevole contesto residenziale: il complesso, che sarà operativo già dai primi mesi del 2019, è realizzato secondo canoni di edilizia sanitaria all’avanguardia, con materiali di altissima qualità, per una struttura moderna,  accogliente, con ambienti funzionali, panoramici e ariosi, in un contesto di pregio, con un ampio parco suddiviso in giardini attrezzati per l’accoglienza di ospiti con necessità diversificate.

RSA Machiavelli: a chi si rivolge?

RSA Machiavelli disporrà di 160 posti letto suddivisi in due unità – Rsa Machiavelli 1, 120 posti letto, e Rsa Machiavelli 2, 40 posti – per accogliere anziani auto e non autosufficienti, interessati da compromissione motoria e/o cognitiva grave e media,  ospiti che necessitano di cure riabilitative post-ospedaliere o ricoveri di sollievo.

Un approccio che pone la persona al centro

Un approccio innovativo, un modello assistenziale che prevede grandi punti di forza: dal favorire il risveglio naturale, alla flessibilità dei programmi assistenziali in cui l’ospite è al centro nel lavoro di cura, per ricreare spazi dal setting familiare, stimolando la socializzazione e la comunicazione, andando a conoscere la storia clinica e biografica di ogni persona per costruire alleanze terapeutiche efficaci e umane, oltre ad ambienti terapeutici innovativi, come la “stanza multisensoriale”, presente in molte strutture del Gruppo: uno spazio ricco di stimoli visivi e tattili per coadiuvare in maniera positiva la terapia farmacologica, dando serenità e tranquillità alle categorie più fragili, come pazienti Alzheimer.

Come presentare una domanda di inserimento?

Per informazioni sulle modalità d’ingresso contattare l’800688736  o scrivere al rsa.machiavelli@lavillasrl.it per organizzare una visita alla struttura e un colloquio conoscitivo.
Ulteriori approfondimenti su www.lavillaspa.it

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Riapertura delle scuole: la Lombardia decide nel weekend

Per sapere se lunedì 2 marzo sarà possibile tornare a scuola bisognerà attende il fine settimana. Le dichiarazioni del presidente Fontana e del vice Sala.

Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

Coronavirus, buone notizie dalla Brianza: è tornata a casa la donna positiva al test, che lavora ad Agrate ed è risultato negativo il presunto contagiato, ricoverato in isolamento all'ospedale di Carate.

Primo caso in Abruzzo: è un impiegato di banca di Brugherio

La famiglia è tenuta in isolamento domiciliare fiduciario e nessuno dei componenti presenta al momento sintomi.

Ministero Beni Culturali: concorso per 500 custodi. Titolo di studio: Licenza media

Le figure ricercate dal Ministero sono: operatori alla custodia, vigilanza e accoglienza da assumere a tempo pieno e indeterminato.

Coronavirus in Lombardia buone notizie: sono guarite 37 persone

Il direttore del Dipartimento della Protezione civile ha presentato i numeri della situazione sanitaria in Italia.