23 Marzo 2019 Segnala una notizia
Bernareggio, RSA Machiavelli: approcci innovativi per il benessere della terza età

Bernareggio, RSA Machiavelli: approcci innovativi per il benessere della terza età

15 Dicembre 2018

A Bernareggio sarà presto operativa una nuova struttura dedicata ad anziani e categorie fragili a opera del gruppo toscano La Villa, che conta all’attivo 26 strutture in 5 regioni d’Italia, di cui 10 nel territorio lombardo: è RSA Machiavelli, in via Vivaldi, con nuovi approcci di cura caratterizzati da dolcezza e umanità. Perché la vita merita.

RSA Machiavelli: un servizio di alta qualità

In RSA Machiavelli gli ospiti otterranno risposte concrete basate sulle loro necessità e sui loro bisogni reali, offrendo inoltre ai familiari sollievo e la certezza che i propri cari siano sempre seguiti nel modo migliore.

La struttura – che potrà ospitare 160 ospiti divisi in due unità, RSA Machiavelli 1 da 120 posti letto, e RSA Machiavelli 2 da 40 – si avvarrà di una équipe multidisciplinare qualificata per garantire ai propri ospiti una vita comunitaria ricca di occasioni grazie a un team di operatori capaci di fornire cure ad hoc in un ambiente accogliente, sicuro e familiare, dove gli ospiti possono sentirsi come a casa.

Un modello assistenziale innovativo

Un modello assistenziale specifico ma, soprattutto, innovativo, come spiega Lisa Ambrosini – responsabile di RSA Machiavelli 1 & 2 – e che prevede innegabili punti di forza: “dal favorire il risveglio naturale, impostando la giornata sulla flessibilità dei programmi assistenziali, ponendo l’ospite al centro nel lavoro di cura in spazi dal setting familiare; fino a incrementare la spontaneità nella socializzazione e nella comunicazione, andando a conoscere non solo la storia clinica ma anche quella biografica di ogni persona, costruendo alleanze terapeutiche efficaci e umane”.

In questo panorama si colloca anche la “stanza multisensoriale”, già presente in molte strutture del Gruppo: un ambiente di cura innovativo, uno spazio sicuro, ricco di stimoli visivi e tattili per calmare stati di agitazione, coadiuvando in maniera positiva la terapia farmacologica, per dare serenità e tranquillità alle categorie più fragili, come pazienti Alzheimer.

Come presentare una domanda di inserimento?

Per informazioni sulle modalità di ingresso è possibile contattare l’800688736  o scrivere a rsa.machiavelli@lavillasrl.it per organizzare una visita alla struttura e un colloquio conoscitivo. Per approfondimenti: www.lavillaspa.it

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Giornate FAI di Primavera: ecco i luoghi da visitare in Brianza

Il 23 e il 24 marzo, in occasione delle Giornate di Primavera del FAI, 4 i luoghi d'arte in Brianza aperti al pubblico

Monza e Brianza che fare questo weekend? Ecco gli eventi scelti per Voi!

Giornate FAI, spettacoli, mostre... ecco la nostra selezione di eventi!

Vimercate, il giro del mondo in una scuola: al Manzoni arriva l’Intercultura

Sono ben 20 i ragazzini stranieri, da 6 a 13 anni, inseriti presso le scuole dell’Istituto all’inizio dell’anno scolastico 2018-2019

All’Esselunga arriva l’album di figurine del Monza

L'Esselunga di viale Libertà ospiterà giovedì 28 marzo dalle ore 18 alcuni giocatori del Monza per la firma esclusiva dell’album.

Operazione ponti sicuri, la Provincia di Monza dà via libera alla seconda fase

In programma ispezioni visive e interventi di consolidamento.