11 dicembre 2018 Segnala una notizia
Medaglia alla memoria a Fabrizio Confalonieri e medaglia d'oro ai Carabinieri

Medaglia alla memoria a Fabrizio Confalonieri e medaglia d’oro ai Carabinieri

4 dicembre 2018

Con l’arrivo delle feste, puntuali, arrivano le benemerenze arcoresi. Verranno consegnate sabato 15 dicembre alle 10 nel corso di una cerimonia ufficiale in Villa Borromeo ma i nomi sono stati resi noti dall’amministrazione comunale nel pomeriggio di lunedì 3 dicembre.

La medaglia d’oro alla memoria 2018 andrà a Fabrizio Confalonieri, scomparso a gennaio a 61 anni. Ad Arcore se lo ricordano tutti, era un politico (nel 2016 era stato presidente del Consiglio Comunale con l’attuale sindaco Rosalba Colombo) e presidente del tennis club Arcore.

L’altra medaglia d’oro verrà consegnata alla Caserma dei Carabinieri.

La commissione comunale incaricata di selezionare le candidature arrivate dalla cittadinanza, ha infine scelto altri quattro soggetti meritevoli di un attestato di ringraziamento e di riconoscimento per il lavoro e l’impegno svolto per la comunità arcorese. Le persone che il 15 dicembre in Villa Borromeo riceveranno un attestato di benemerenza sono quattro volti storici per il volontariato e l’associazionismo di Arcore. Si inizia con Valerio Viganò, capogruppo degli Alpini di Arcore, e con Giampiero Vitali, uno dei soci che nel 1962 hanno fondato il C.E.A (Club Escursionisti Arcoresi). Attestato di benemerenza anche per Giuseppe Redaelli, conosciuto in paese come nonno Beppe, un volto noto tra i bambini di Arcore per la sua attività come volontario nel progetto Piedibus, il servizio di accompagnamento a piedi dei bambini a scuola. L’ultimo attestato verrà infine consegnato a Carlo Sala, volontario molto attivo in città e responsabile della Caritas di Arcore.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

A Monza l’ultimo saluto al Mister Gigi Radice

Una commovente cerimonia si è svolta oggi a Monza. L'addio a un mito del calcio nazionale che ha allenato anche il nostro grande Monza.

Monza, in arrivo nuovo gruppo di migranti. Scoppia la polemica

Con la chiusura della struttura di accoglienza per richiedenti asilo di via Corelli, a Milano, sono attesi nella provincia 24 richiedenti asilo.

Grave incidente lungo la Valassina, traffico in tilt tra Briosco e Capriano

Schianto tra auto e furgone, feriti due ragazzi di 22 e 32 anni soccorsi in codice rosso. Code per chilometri in direzione Nord, rallentamenti anche lungo la carreggiata opposta

“Vengo e ti strappo la lingua”: minacce al consigliere Pd, Marco Lamperti

Solidarietà anche dai colleghi politici della Lega. Lui, Lamperti, ha denunciato. L'eventuale risarcimento verrà devoluto a alle associazioni pro rifugiati.

Desio: per un ospedale più sicuro e fruibile. Regione finanzia 7,5 milioni per la riqualifica

Parte la riqualificazione dell'ospedale di Desio per rendere l'azienda ospedaliera più fruibile e sicura