25 Settembre 2020 Segnala una notizia
Accordo tra impresa e scuola per l'alternanza scuola/lavoro e l'apprendistato

Accordo tra impresa e scuola per l’alternanza scuola/lavoro e l’apprendistato

13 Dicembre 2018

Istruzione, formazione e impresa: le punte di un triangolo d’eccellenza che da ieri, mercoledì 12 dicembre, si sono unite in maniera ancora più forte. Nella splendida cornice della Villa Borromeo di Arcore, infatti, i rappresentanti di questi tre mondi hanno siglato un accordo, indispensabile strumento per rafforzare il rapporto fra il mondo dell’impresa e quello dell’istruzione e della formazione.

Presenti, come soggetti promotori dell’accordo, il sindaco di Arcore Rosalba Colombo; Nicola Caloni, Presidente di CONFIMI Industria Monza e Brianza, in rappresentanza del mondo delle imprese; Giuseppe Longhi, Presidente di Fondazione ITS Mobilità Sostenibile e Responsabile regionale di ENAIP Lombardia, in rappresentanza del mondo della Formazione; Daniele Zangheri, Preside dell’Istituto Floriani di Vimercate, per il mondo istruzione. Presente anche Maria Grazia Demaria, Referente per l’Apprendistato dell’Ufficio Scolastico Regione Lombardia.

Prima della firma dell’accordo, i presenti hanno preso parte a un dibattito sull’argomento, moderato dal direttore di MBNews Matteo Speziali.

«L’obiettivo del progetto è far nascere un dialogo produttivo fra imprese, giovani e territorio, creare sempre maggiori occasioni di interazione tra soggetti» ha commentato Caloni, che ha anche sottolineato come spesso non siano solo le aziende a dare valore agli studenti, ma piuttosto l’inverso. «Per mia esperienza come Caloni Trasporti, so che i ragazzi aiutano ad aprire la mente, a capire come si sta evolvendo il mondo, sono promotori di nuovi modi di apprendere e ragionare – ha spiegato – In questo senso contribuiscono a fare in modo che l’azienda non resti indietro. Ecco perché per le imprese avvalersi di giovani studenti è tutto di guadagnato».

Grazie all’Accordo di partenariato, i quattro soggetti promuoveranno strumenti condivisi. In primis l’alternanza scuola/lavoro e le diverse forme di apprendistato. Ma anche incontri con aziende del territorio, giornate di orientamento e attività di formazione. Un’opportunità importante per gli studenti coinvolti, ma anche per le aziende di Confimi, Confederazione dell’industria manifatturiera e dell’impresa privata Monza e Brianza, associazione imprenditoriale nata alla fine del 2012 e oggi costituita, a livello nazionale, da 30mila aziende iscritte, che impiegano circa 420 mila addetti e generano un fatturato aggregato di circa 72 miliardi di euro annui.

«Questa è anche l’occasione per sottolineare come gli istituti professionali non siano di serie B – ha aggiunto il Preside del Floriani Zangheri – Questi istitui permettono un reale legame con il mondo impresa, proprio nel momento in cui il mondo del lavoro ha una grande fame di figure che escono da questi istituti scolastici».

Concetto sottolineato anche da Longhi. «Le forme di collaborazione tra impresa lavoro e istruzione permettono la reale valorizzazione della risorsa umana – ha spiegato –  Permettono ai ragazzi di apprendere quelle soft skills che sono indispensabili, come lo stare in un posto di lavoro, apprendere orari e regole, ma soprattutto di formare figure secondo le reali esigenze delle aziende. Insomma si crea un match perfetto tra le figure formate dalla scuola e quelle richieste dall’impresa».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Dramma a Lazzate: 47enne muore per strada per un malore improvviso

I soccorritori, intervenuti tempestivamente sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo.

Tumore al pancreas: intervento chirurgico unico nel suo genere a Vimercate

Attualmente la paziente, residente in un comune del vimercatese, è in buone condizioni generali di salute; ha ripreso una discreta capacità di movimento e si alimenta senza particolari criticità.

Commercio: bando di 100 mila euro per negozi e PMI di Villasanta, Arcore, Macherio, Biassono e Vedano

La domanda può essere presentata entro e non oltre le ore 17.00 del 10 novembre 2020. I fondi sono stati stanziati da Regione Lombardia.

Degrado e schiamazzi: Piazza Cambiaghi nel mirino dell’Amministrazione. “Con il lockdown situazione peggiorata”

Siamo stati nella piazza e abbiamo parlato con i residenti e con l'assessore alla sicurezza del comune di Monza, Federico Arena.

Besana in Brianza, straordinaria raccolta delle nocciole. La Regione punta ad una filiera

L’azienda agricola di Giacomo Citterio ha fatto il suo primo raccolto dopo 5 anni di attesa. Un vero successo l'iniziativa.