20 Febbraio 2019 Segnala una notizia
Villasanta dice basta alle deiezioni canine abbandonate: in arrivo 31 nuovi cestini

Villasanta dice basta alle deiezioni canine abbandonate: in arrivo 31 nuovi cestini

29 Novembre 2018

Tra qualche settimana non ci saranno proprio più scuse per i proprietari incivili di cani che lasciano le cacche dei loro amici a quattro zampe sui marciapiedi. Villasanta sarà infatti invasa da nuovi cestini per la raccolta delle deiezioni canine. Ne sono stati ordinati 31 che il Comune posizionerà su tutto il territorio ma, in particolare, nei pressi delle aree cani e sui percorsi più battuti dai proprietari dei cani, come le piste ciclabili.

Si tratta di una novità perché Villasanta attualmente è sprovvista di questi contenitori e i sacchetti con le deiezioni canine vengono buttati nei classici cestini dei rifiuti che si trovano sulle strade.

Nello specifico ci saranno 7 nuovi cestini per le deiezioni canine che verranno fissati a terra tramite un basamento e 24 che invece verranno posizionati attaccati ai pali della luce.

L’investimento complessivo da parte del Comune è di otto mila euro e comprende anche la fornitura di 500 sacchetti da inserire nei contenitori. Non è per ora prevista invece la distribuzione gratuita agli utenti dei singoli sacchetti.

“Abbiamo deciso di dotare Villasanta di questi cestini per la raccolta delle deiezioni canine – ha spiegato Gabriella Garatti, assessore all’ambiente- così da incentivare il comportamento civile dei conduttori dei cani. Si tratta di cestini realizzati in materiale di qualità a basso impatto ambientale. Verranno consegnati nelle prossime settimane e verranno installati entro l’inverno“.

I nuovi contenitori, in alcuni casi, andranno a sostituire i classici cestini dei rifiuti. “In questo modo – ha concluso l’assessore Garatti- argineremo il fenomeno del conferimento dei rifiuti domestici all’interno dei cestini pubblici”. I contenitori delle deiezioni canine saranno infatti dotati di coperchio antintrusione proprio per evitare l’inserimento di rifiuti di grandi dimensioni, come, appunto, quelli domestici.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Aggressione in stazione a Monza. I genitori: “Fate di più per la sicurezza dei ragazzi”

Polizia locale, esercito non bastano a rendere sicura la stazione di Monza. Uno studente è stato malmenato da quattro stranieri. Solo un loro connazionale lo ha salvato dal peggio.

Brugherio, scatta l’allarme “mostro”. I Carabinieri invitano a fare denuncia

Un maniaco fermerebbe i ragazzini cercando di convincerli a salire in macchina. Il primo episodio si sarebbe verificato fuori dalla media Kennedy

Casello di Agrate, i sindaci a Fontana: “Avevi promesso, ora mantieni!”

Il leghista Corbetta: "Il sindaco non si sposta, proponiamo scontistiche per i pendolari". La rabbia dei Primi Cittadini del vimercatese

Sciopero Rovagnati: i sindacati bloccano i cancelli delle sedi di Villasanta e Biassono

Da parte del consorzio è arrivata la proposta di un documento con la promessa di assumere i 15 lavoratori iscritti al sindacato ancora in capo alla vecchia cooperativa.

Monza, morta anziana investita nel parcheggio dell’Esselunga

La donna di 89 anni è stata urtata da una Fiat 500 che stava facendo manovra