11 dicembre 2018 Segnala una notizia
Verso rete di rifornimento di idrogeno. Dossi: "Un obiettivo decisivo"

Verso rete di rifornimento di idrogeno. Dossi: “Un obiettivo decisivo”

27 novembre 2018

L’Italia si innalza a livello degli altri Stati Europei grazie alla pubblicazione delle regole per la costruzione dei distributori di idrogeno.

Un passo in avanti decisivo per creare una rete di rifornimento per auto con questo carburante green. Il sogno sta diventando realtà. “C’è stato un lungo tavolo di lavoro durato un anno e mezzo – spiega Alberto Dossi, presidente della Sapio di Monza, produttrice di idrogeno, – Il tema principale degli incontri, a cui hanno partecipato oltre al Ministero anche i vigili del Fuoco, era legato alla sicurezza. Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale delle regole si sono stabilite le norme tecniche e un nuovo approccio ingegneristico. Con quest’ultimo le installazione saranno valutate caso per caso, elevando di fatto la sicurezza dell’impianto“.

Il presidente della Sapio, Alberto Dossi, è anche a capo di H2IT (Associazione Idrogeno e Celle a Combustibile) e precisa: “Con questo passaggio normativo si è anche decretata la fine della fase di sperimentazione dell’idrogeno. Un passo importante per spingere le case automobilistiche verso questa forma di carburate pulito.”

Domani Dossi sarà al Politecnico di Milano per gli Stati Generali dell’Idrogeno, un convegno dedicato a questa energia rinnovabile. Vi parteciperanno i massimi esponenti sia europei sia italiani per disegnare lo stato dell’arte del settore e individuare le criticità legislative, tecnologiche ed economiche da superare per favorire un rapido sviluppo dell’idrogeno in Italia.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi

A Monza l’ultimo saluto al Mister Gigi Radice

Una commovente cerimonia si è svolta oggi a Monza. L'addio a un mito del calcio nazionale che ha allenato anche il nostro grande Monza.

Monza, in arrivo nuovo gruppo di migranti. Scoppia la polemica

Con la chiusura della struttura di accoglienza per richiedenti asilo di via Corelli, a Milano, sono attesi nella provincia 24 richiedenti asilo.

Grave incidente lungo la Valassina, traffico in tilt tra Briosco e Capriano

Schianto tra auto e furgone, feriti due ragazzi di 22 e 32 anni soccorsi in codice rosso. Code per chilometri in direzione Nord, rallentamenti anche lungo la carreggiata opposta

“Vengo e ti strappo la lingua”: minacce al consigliere Pd, Marco Lamperti

Solidarietà anche dai colleghi politici della Lega. Lui, Lamperti, ha denunciato. L'eventuale risarcimento verrà devoluto a alle associazioni pro rifugiati.

Desio: per un ospedale più sicuro e fruibile. Regione finanzia 7,5 milioni per la riqualifica

Parte la riqualificazione dell'ospedale di Desio per rendere l'azienda ospedaliera più fruibile e sicura