20 Febbraio 2019 Segnala una notizia
Verso rete di rifornimento di idrogeno. Dossi: "Un obiettivo decisivo"

Verso rete di rifornimento di idrogeno. Dossi: “Un obiettivo decisivo”

27 Novembre 2018

L’Italia si innalza a livello degli altri Stati Europei grazie alla pubblicazione delle regole per la costruzione dei distributori di idrogeno.

Un passo in avanti decisivo per creare una rete di rifornimento per auto con questo carburante green. Il sogno sta diventando realtà. “C’è stato un lungo tavolo di lavoro durato un anno e mezzo – spiega Alberto Dossi, presidente della Sapio di Monza, produttrice di idrogeno, – Il tema principale degli incontri, a cui hanno partecipato oltre al Ministero anche i vigili del Fuoco, era legato alla sicurezza. Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale delle regole si sono stabilite le norme tecniche e un nuovo approccio ingegneristico. Con quest’ultimo le installazione saranno valutate caso per caso, elevando di fatto la sicurezza dell’impianto“.

Il presidente della Sapio, Alberto Dossi, è anche a capo di H2IT (Associazione Idrogeno e Celle a Combustibile) e precisa: “Con questo passaggio normativo si è anche decretata la fine della fase di sperimentazione dell’idrogeno. Un passo importante per spingere le case automobilistiche verso questa forma di carburate pulito.”

Domani Dossi sarà al Politecnico di Milano per gli Stati Generali dell’Idrogeno, un convegno dedicato a questa energia rinnovabile. Vi parteciperanno i massimi esponenti sia europei sia italiani per disegnare lo stato dell’arte del settore e individuare le criticità legislative, tecnologiche ed economiche da superare per favorire un rapido sviluppo dell’idrogeno in Italia.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi

Aggressione in stazione a Monza. I genitori: “Fate di più per la sicurezza dei ragazzi”

Polizia locale, esercito non bastano a rendere sicura la stazione di Monza. Uno studente è stato malmenato da quattro stranieri. Solo un loro connazionale lo ha salvato dal peggio.

Sciopero Rovagnati: i sindacati bloccano i cancelli delle sedi di Villasanta e Biassono

Da parte del consorzio è arrivata la proposta di un documento con la promessa di assumere i 15 lavoratori iscritti al sindacato ancora in capo alla vecchia cooperativa.

Brugherio, scatta l’allarme “mostro”. I Carabinieri invitano a fare denuncia

Un maniaco fermerebbe i ragazzini cercando di convincerli a salire in macchina. Il primo episodio si sarebbe verificato fuori dalla media Kennedy

Casello di Agrate, i sindaci a Fontana: “Avevi promesso, ora mantieni!”

Il leghista Corbetta: "Il sindaco non si sposta, proponiamo scontistiche per i pendolari". La rabbia dei Primi Cittadini del vimercatese

Monza, morta anziana investita nel parcheggio dell’Esselunga

La donna di 89 anni è stata urtata da una Fiat 500 che stava facendo manovra