Attualità

Villasanta, addio topi nella scuola dell’infanzia Arcobaleno: a breve si torna in aula

Per poter effettuare un'operazione mirata di derattizzazione sono state temporaneamente chiuse quattro aule. Nessuna richiesta da parte della scuola nè da parte del comune di tenere a casa i bambini. Cosa che invece alcune famiglie hanno preferito fare.

topo-freeweb

Da oggi, mercoledì 21 novembre, alla scuola dell’infanzia Arcobaleno tutto potrebbe tornare nella norma e le quattro aule chiuse per un intervento mirato di derattizzazione, organizzato dopo che la scorsa settimana sono state trovatele tracce della presenza di topi nella scuola, potrebbero essere riaperte. Potrebbero perché occorre attendere il via libera dell’impresa che si sta occupando dell’operazione, ma già ieri mattina la situazione era sotto controllo e di topi, e dei loro escrementi, nella scuola nemmeno l’ombra.

La vicenda è iniziata la scorsa settimana dopo che sono state trovate alcune tracce del passaggio di topi all’interno di alcune aule e del dormitorio della scuola di via Deledda, all’ingresso del parco del Dosso.

Il Comune si è subito attivato coinvolgendo un’azienda per un intervento mirato contro gli ospiti sgraditi che si sta concludendo proprio in queste ore. Nel frattempo aveva invitato la scuola a chiudere quattro aule per poter concludere l’intervento dei tecnici.

La scuola per la sua ubicazione a pochi metri dal parco è soggetta a questo fenomeno– ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Carlo Natalizi-. Per questo motivo vengono effettuati mensilmente interventi di derattizzazione. In questo caso sono stati trovati degli escrementi, segno della presenza di topi e la situazione è stata subito gestita.  Alla scuola è stato chiesto di chiudere quattro aule. Di conseguenza alcune attività didattiche sono state svolte in altri spazi dell’edificio”.

Nè da parte del Comune, nè da parte della scuola è arrivata infatti l’indicazione ai genitori di tenere a casa i bambini. Cosa che invece hanno fatto alcune famiglie.

Sul sito del Comune è stato pubblicato lunedì un comunicato con la descrizione dell’intera vicenda così da fugare ogni dubbio in merito e da fare alcune precisazioni e richieste. “Gli operatori della ditta di derattizzazione – si legge nel comunicato- hanno raccomandato al personale scolastico di eliminare dalle aule ogni traccia dei prodotti alimentari utilizzati per le attività didattiche e i laboratori creativi.

leggi anche
scuola tagliabue villa villasanta
Aggiornamento
Villasanta, acquistato per 170mila euro il prefabbricato per i bambini della scuola Tagliabue