14 dicembre 2018 Segnala una notizia
Riccione in autunno: 3 cose da fare aspettando Natale e Capodanno 2019

Riccione in autunno: 3 cose da fare aspettando Natale e Capodanno 2019

19 novembre 2018

Fervono i preparativi per il Natale e il Capodanno 2019. Anche se non ci sono ancora notizie ufficiali pare che verranno riproposte le attività che negli scorsi anni hanno avuto molto successo: la pista di pattinaggio lungo viale Ceccarini con tanto di villaggio di Babbo Natale che si snoda ai lati della pista e giù sino al mare, in piazzale Roma. Le casette degli elfi per costruire i giocattoli affiancate dalle bancarelle di dolciumi natalizi, mercatini e le baite con i giochi per bambini. Tutti i quartieri della città addobbano grandi alberi, diffondendo l’aria di festa in tutta la città.
E poi il grande concerto di Capodanno in piazzale Roma (vista mare) organizzato da Radio Deejay e l’arrivo della Befana (il 6 gennaio) che scende dal cielo, da un elicottero per essere precisi.

Ma Natale è ancora lontano, adesso pensiamo a 3 cose da fare a Riccione in autunno…

1. Oltremare

Oltremare è un parco che si concentra sulle bellezze del mare, gli animali e la natura. Molte le aree presenti nel parco: Pianeta Terra (fasi della nascita dell’universo il 3D), Adventur Island (area giochi di 4mila mq), Darwin la foresta pluviale (cupola di acciaio e vetro con i rettili del Cretaceo) e tanto altro. In autunno sono previste delle aperture speciali: ad Halloween, per le vacanze natalizie e in alcuni ponti. Si consiglia di visitare il sito per rimanere aggiornati (CLICCA QUI)

2. Tour dei villini Liberty

Riccione vanta la presenza di molti villini Liberty aperti al pubblico. Sorti a cavallo tra l’800 e il ‘900 queste case erano meta di un turismo ricco e borghese. Anche Benito Mussolini aveva qui la sua casa al mare, tanto che tra i villini meglio conservati c’è proprio Villa Mussolini (sul lungomare) aperta a mostre ed eventi culturali. Sempre nella stessa zona (a nord della ferrovia), dentro un bellissimo parco, si trova Villa Lodifè, anch’essa destinata alla cultura. Ricordiamo anche Villa Franceschi che ospita la Galleria di Arte Contemporanea.

3. Una giornata a San Marino

Basta percorrere poco più di 25 km per ritrovarsi in un altro Stato. Membro dell’Unione Europea, San Marino è il quarto stato più piccolo d’Europa. Le Tre torri che si possono raggiungere con un percorso di viuzze e scalette di pietra, sono i monumenti più famosi della piccola Repubblica. Si segnala la presenza di alcuni musei insoliti: il Museo della Tortura e il Museo delle Curiosità. (Ufficio del Turismo – Tel. 0549.882390 – 882914)

Informazioni utili

Dove Dormire a Riccione (CLICCA QUI)
Indicazioni, consigli, tour e luoghi intorno a Riccione e alla Romagna (CLICCA QUI)

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Brugherio, sedicenne scomparso da una settimana: numerose le segnalazioni

Il ragazzo di 16 anni non fa ritorno a casa da giovedì 6 dicembre.

Monza, ponte chiuso: arrivano i primi licenziamenti e (forse) gli sgravi fiscali

A gennaio L'Ar. Te del Grano perderà un dipendente a causa della riduzione del 50% del fatturato rispetto allo scorso anno.

Di Maio annuncia la “legge Bramini” per gli imprenditori

L'imprenditore monzese che ha lottato per la sua casa dopo il fallimento vede realizzato il suo sogno.

I Club credono nel Monza di Berlusconi e crescono. Intervista a Colombo

Il Monza Club Angelo Scotti inizia a gettare i “semi” per far crescere un “campo” di luoghi di ritrovo di tifosi del Monza 1912 di calcio e dell’HRC Monza di hockey su pista.

MBNews: festa di Natale, brindisi e un bilancio dell’anno 2018

I numeri del giornale sono positivi e segnano una forte crescita: +20% di click sul sito in un anno.