Quantcast
Ponte di Paderno: al via i lavori. Costo dell'intervento 21,6 milioni di euro - MBNews
Attualità

Ponte di Paderno: al via i lavori. Costo dell’intervento 21,6 milioni di euro

Il ponte è chiuso dal 14 settembre scorso a causa della necessità di interventi di manutenzione straordinaria. Riapertura al traffico ciclopedonale nella primavera 2019

ponte-paderno-d'adda

Un anno e mezzo di lavori e 21,6 milioni di euro di investimenti per mettere in sicurezza e poter riaprire il ponte di San Michele sull’Adda a Paderno d’Adda. Ponte, ricordiamolo, chiuso dal 14 settembre scorso alla circolazione veicolare e ferroviaria a causa della necessità di effettuare interventi di manutenzione straordinaria

RFI ha comunicato infatti in questi giorni la notizia del prossimo via ai lavori.

“La prima fase avrà una durata di cinque mesi – hanno spiegato in una nota – e prevede il restauro e il consolidamento dei parapetti, la messa in sicurezza dei camminamenti pedonali laterali con lastre del selciato originale, il rinnovo delle reti antiscavalcamento, la sostituzione dei guardrail ed il rifacimento totale del manto stradale. Al termine di questa prima fase, entro la primavera 2019 il ponte verrà riaperto al solo traffico ciclopedonale“.

Entro la fine del 2018 sarà invece “bandita la gara per l’affidamento dei lavori specialistici – ha concluso RFI in una nota- che prevedono, tra l’altro, la sostituzione di tutti gli elementi metallici che non assolvono più la loro funzione strutturale”.

I lavori avranno un costo complessivo di 21,6 milioni di euro, di cui 1,6 milioni finanziati da Regione Lombardia.