19 dicembre 2018 Segnala una notizia
Officine Locati, il risparmio del 50% IRPEF è in scadenza a fine anno: meglio affrettarsi!

Officine Locati, il risparmio del 50% IRPEF è in scadenza a fine anno: meglio affrettarsi!

12 novembre 2018

La detrazione IRPEF al 50% ha una data di scadenza: il 31 Dicembre 2018! Questa agevolazione fiscale, tanto amata ed utilizzata da chi desidera mettere in sicurezza la propria abitazione o garage, sarà ridotta sensibilmente, salvo modifiche dell’ultimo minuto;  oggi questa detrazione consente ai “privati” di recuperare metà della spesa sostenuta, detraendo l’importo dalle imposte sui redditi nei dieci anni successivi alla fornitura.

Senza modifiche entro fine anno, delle quali tanto s’è tanto parlato senza concreta decisione, la percentuale di detrazione scenderà al 36% dal 2019; “questa incertezza si era già verificata negli ultimi anni, spingendo molti ad affrettarsi all’acquisto a ridosso della scadenza” affermano in Officine Locati, che a Monza produce chiusure di sicurezza sin dal 1925, “ma è consigliabile muoversi con anticipo, dato che dal rilievo delle misure in loco all’effettiva installazione passano diversi giorni, a seconda del prodotto richiesto”.

Porta blindata

A godere di questo forte incentivo, cui si aggiunge l’IVA agevolata al 10% (quando applicabile), sono gli acquisti effettuati da “privati” per la sicurezza della propria abitazione, in particolare con l’installazione di inferriate e porte blindate, tapparelle di sicurezza ed anche porte per garage.

Inferriate blindate

Avvalersi della detrazione IRPEF e dell’IVA agevolata non è burocratico come potrebbe sembrare: “già nei preventivi prezzi di massima, che si possono ottenere in pochi click sul nostro sito (CLICCA QUI), forniamo dettagliate indicazione su come procedere e, in seguito, inviamo la modulistica necessaria, seguendo i nostri Clienti passo a passo”.

“Avendo la produzione interna, compresa la verniciatura industriale, ci consente di essere rapidi nel fornire chiusure, sempre realizzate su misura, forti di nove decenni di esperienza e tecnologia; ma la scadenza di fine anno è ormai prossima ed è consigliabile muoversi per tempo. A disposizione dei nostri Clienti“ proseguono dalla storica sede di via Lecco delle Officine Locati, ”abbiamo una esposizione con le principali chiusure prodotte, compresa la nostra ormai famosa basculante salvaspecchietti, che elimina i contrappesi, allargando il garage”.

Basculanti

Grazie all’innovazione Made in Brianza, infatti, è possibile all’allargare la larghezza di entrata del proprio garage, sostituendo la vecchia basculante in poche ore e senza opere murarie; il costo sostenuto, compreso il 10% di IVA, sarà recuperato dal Cliente nei dieci anni successivi nella misura del 50%, ma… solo con porta installata entro fine anno. Salvo modifiche dell’ultimo minuto!

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza e Brianza, mercoledì sera previsti fino a 5 cm di neve

Nessuna particolare criticità è prevista dalla Protezione civile. La neve arriverà domani sera.

Brugherio, agente di polizia penitenziaria trovata morta in strada

La donna è stata trovata nella sua auto parcheggiata nella zona industriale. Dalle prime ricostruzioni sembra un gesto volontario: si sarebbe tolta la vita con un colpo di pistola

Monza, la Provincia ci riprova con la tangenzialina dell’ospedale

Dopo avere bandito la gara d'appalto, l'ente di via Grigna sta affidando i lavori per il completamento della Sp6. Valore dell'appalto: 2,7 milioni di euro

Villa Reale, i fuochi d’artificio della festa privata fanno infuriare il sindaco

I fuochi d'artificio in Villa Reale fanno il "botto" in consiglio comunale facendo infuriare il primo cittadino, nonché presidente del Consorzio, Dario Allevi. 

Buzz avvelenato. “Come fanno ad esistere persone così perfide?”

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera. Il cane di due persone è stato avvelenato ad Oreno. "Fate attenzione quando tenete il cane in giardino"