15 Maggio 2021 Segnala una notizia
Monza, maxi blitz della Polizia di Stato alla stazione

Monza, maxi blitz della Polizia di Stato alla stazione

30 Novembre 2018

Bliz della Polizia di Stato alla stazione di Monza. Nella serata di giovedì 29 novembre, il personale del Commissariato di viale Romagna ha effettuato un servizio volto alla repressione dell’immigrazione clandestina e dello spaccio all’interno dei giardini davanti alla stazione, tra via Arosio e corso Milano.

Nel corso dell’operazione sono state controllate 40 persone, tra cui 39 stranieri, per la maggior parte richiedenti asilo, 17 dei quali privi di documenti. Questi sono stati denunciati per diverse violazioni della legge sull’immigrazione e posti a disposizione dell’ufficio Immigrazione della Questura di Milano per l’adozione dei provvedimenti amministrativi del caso.

Cinque maghrebini, un gambiano, un senegalese e un peruviano sono stati espulsi dal territorio nazionale e accompagnati alla frontiera mentre per gli altri sono in corso le procedure per l’emissione dei provvedimenti di espulsione.

Nella stessa circostanza sono anche stati arrestati un cittadino del Gambia e uno del Senegal, entrambi richiedenti asilo e con precedenti specifici, trovati in possesso rispettivamente di 43,55 grammi di hashish e 154 grammi di marijuana oltre a un bilancino di precisione. Altra droga è stata trovata nascosta nei giardini pubblici o abbandonate nel fuggi fuggi generale scatenatosi con l’arrivo della Polizia: in totale 484 grammi di hashish, 50 grammi di marijuana e 3 di cocaina.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi