22 Ottobre 2020 Segnala una notizia
Monza, spray al peperoncino sul pullman: caccia ai colpevoli

Monza, spray al peperoncino sul pullman: caccia ai colpevoli

14 Novembre 2018

Spray al peperoncino sul bus. Dopo l’episodio avvenuto qualche settimana fa in stazione a Monza, questa volta è toccato a un pullman, all’interno del quale, persone per ora ignote, hanno spruzzato dello spray urticante, costringendo l’autista ad accostare e allertare le forze dell’ordine.

È successo martedì 13 novembre: intorno alle 14.20 la Polizia di Stato è dovuta intervenire in via Borgazzi  allertata dal conducente. Nessuno si è sentito male, ma il mezzo è stato subito messo fuori servizio per le dovute pulizie.

La Polizia sta visionando la registrazione delle telecamere di sicurezza installate sugli autobus per l’individuazione degli autori, al momento rimasti ignoti.

Le segnalazioni dei presenti hanno fatto ritenere, in un primo momento, che gli autori fossero tre cittadini magrebini, tutti irregolari, che sono stati immediatamente fermati dal personale operante. I poliziotti non hanno però trovato addosso ai tre elementi tali da considerarli autori del gesto: addosso, però, gli è stata trovata della droga (3 grammi di cocaina e 12 grammi di hashish) e uno di loro è stato trovato in possesso di un telefono rubato venerdì 9 novembre a bordo di un treno.

«Molte volte non si tiene conto delle conseguenze del gesto – hanno fatto sapere dal Commissariato di viale Romagna – Ad esempio gli autori del fatto descritto, che potrebbe essere una “ragazzata”, rischiano comunque di essere denunciati per interruzione di pubblico servizio (delitto che prevede la pena fino ad un anno di reclusione) e getto di cose pericolose (punito con l’ammenda fino a 206 euro), oltre al risarcimento dei danni causati all’azienda dei trasporti che potrebbero essere diverse migliaia di euro, senza considerare le spese legali che gli autori, o i genitori qualora minorenni, dovranno sostenere».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

BrianzAcque e Acli per il sociale: al via la seconda edizione di “AcquaInsieme”

BrianzAcque e Acli Milanesi presentano il progetto AcquaInsieme. Obiettivo sensibilizzare il concetto di acqua come bene comune

Cura e benessere per le tue piante: al centro giardinaggio San Fruttuoso i segreti per un’irrigazione perfetta

Il centro giardinaggio San Fruttuoso di Monza ci parla di come innaffiare e irrigare le nostre piante in modo pratico ed economicamente vantaggioso

Covid: a Monza e Brianza 5.712 positivi. L’aggiornamento dei sindaci

Nella provincia di Monza e Brianza dall'inizio dell'emergenza sanitaria legata al Covid-19. si contano 5.712 (+6) pazienti positivi. 

Monza, rapina due italiani e poi aggredisce i Carabinieri: 26enne in manette

Monza: arrestato 26enne per aver rapinato due persone e aggredito i Carabinieri che lo avevano fermato. Il giovane è stato portato presso la casa circondariale di Monza.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 25 aprile

Nella provincia di Monza e Brianza si registra un aumento del numero di contagi in linea con i giorni precedenti: 4.417 (+45 rispetto a ieri).