28 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Monza, proibita la vendita di animali alle fiere. Piffer: "Una vittoria per la città"

Monza, proibita la vendita di animali alle fiere. Piffer: “Una vittoria per la città”

29 Novembre 2018

Una vittoria per tutta la città di Monza. Così il capogruppo di Civicamente, Paolo Piffer, ha descritto la “promozione” degli emendamenti proposti dalla sua lista civica circa il divieto di vendita degli animali nelle fiere, nei marcati e nelle sagre.

Finalmente a Monza niente più canarini, coniglietti e criceti stipati in gabbie ai bordi delle strade esposti come accessori per la casa – ha commentato Piffer – Nel commercio ambulante non può essere adeguatamente garantito il benessere degli animali dato che vengono spesso ospitati in spazi pubblici, o aperti al pubblico, privi di ripari da intemperie o assiepati in gabbie in condizione di sovraffollamento”.

L’emendamento presentato da Civicamente, finalizzato a vietare definitivamente l’esposizione e la vendita di animali vivi durante fiere, mostre, sagre e mercati sul territorio monzese,  lunedì sera è stato approvato dal consiglio comunale cittadino seppur con una piccola modifica della giunta (esclusi ittici).

Finalmente! Un altro piccolo ma importante passo verso una città davvero pet-friendly. Un grazie sentito a tutta l’aula. Spero davvero che molti altri comuni prendano esempio da Monza. Presto faremo un video ad hoc per sollecitare la presentazione dello stesso documento in tutta la provincia, e magari anche la regione, video che naturalmente sarà diffuso attraverso i nostri canali social Fb, YouTube,Twitter e Instagram”.

A Monza sarà dunque proibito esporre e  vendere, a qualsiasi titolo, animali vivi di qualunque specie su tutto il territorio comunale da parte di attività commerciali ambulanti ed occasionali nel corso di fiere, mostre, sagre, mercati, fatto salvo le iniziative a scopo di sensibilizzazione, informazione e di adozione a cura delle Associazioni animaliste o ambientaliste, (che per loro natura sono rispettose dei diritti degli animali e pertanto attente al loro massimo benessere, regolarmente iscritte al registro del volontariato).

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Riapertura delle scuole: la Lombardia decide nel weekend

Per sapere se lunedì 2 marzo sarà possibile tornare a scuola bisognerà attende il fine settimana. Le dichiarazioni del presidente Fontana e del vice Sala.

Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

Coronavirus, buone notizie dalla Brianza: è tornata a casa la donna positiva al test, che lavora ad Agrate ed è risultato negativo il presunto contagiato, ricoverato in isolamento all'ospedale di Carate.

Primo caso in Abruzzo: è un impiegato di banca di Brugherio

La famiglia è tenuta in isolamento domiciliare fiduciario e nessuno dei componenti presenta al momento sintomi.

Ministero Beni Culturali: concorso per 500 custodi. Titolo di studio: Licenza media

Le figure ricercate dal Ministero sono: operatori alla custodia, vigilanza e accoglienza da assumere a tempo pieno e indeterminato.

Coronavirus in Lombardia buone notizie: sono guarite 37 persone

Il direttore del Dipartimento della Protezione civile ha presentato i numeri della situazione sanitaria in Italia.