11 dicembre 2018 Segnala una notizia
Arriva con una mano amputata: salvato l’arto grazie ai chirurghi del San Gerardo

Arriva con una mano amputata: salvato l’arto grazie ai chirurghi del San Gerardo

29 novembre 2018

È arrivato in codice rosso, con l’elisoccorso e una mano amputata per un infortunio sul lavoro. Oggi, a distanza, di poche ore dall’intervento perfettamente riuscito, il paziente sta bene ma soprattutto ha la mano salva.

IL FATTO

L’arto era rimasto schiacciato sotto il portello di un camion per la raccolta dei rifiuti, tranciandosi di netto. L’uomo, N.G., un operatore ecologico di 54 anni, proveniente da Brescia, è stato trasportato d’urgenza al San Gerardo di Monza. Dopo mezz’ora dal suo arrivo era già in sala operatoria e sottoposto ad intervento chirurgico della durata di circa tre ore.

L’INTERVENTO

Ad operare il dott. Pietro Delle Femmine e il dott. Daniele Tosi, dell’Unità operativa di Chirurgia plastica e chirurgia della mano, diretta dal dott. Massimo Del Bene.

“L’intervento è andato bene – spiega il dot. Delle Femmine – la mano stamattina era ben vascolarizzata, sono stati ripristinati tutti i tessuti danneggiati. La prognosi è favorevole per un buon recupero della funzionalità della mano”.

“Interventi complessi, delicati e di successo come questi – aggiunge il direttore generale della ASST di Monza Matteo Stocco – portano il San Gerardo alla ribalta della cronaca, mettendo in luce i nostri professionisti che ogni giorno operano con competenza senza clamore. Grazie ai nostri chirurghi questo paziente potrà tornare ad una vita normale e al suo lavoro”.

I DATI

Negli ultimi due anni sono stati più di 800 i pazienti operati in urgenza dall’Unità operativa di Chirurgia plastica e chirurgia della mano. A livello regionale, l’unità si configura come centro di secondo livello di alta specializzazione per le urgenze della mano.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simona Sala
Simona Sala tra i fondatori nel 2008 di MB News, responsabile marketing e social manager. La mia passione sono i viaggi e la fotografia, passioni che vanno a braccetto. Ma quando per questioni di tempo non posso andare dove vorrei leggo, leggo, leggo meglio se diari di viaggio o storie di Paesi lontani. Mi piacciono la chiarezza, le persone genuine e la buona cucina.


Articoli più letti di oggi

A Monza l’ultimo saluto al Mister Gigi Radice

Una commovente cerimonia si è svolta oggi a Monza. L'addio a un mito del calcio nazionale che ha allenato anche il nostro grande Monza.

Monza, in arrivo nuovo gruppo di migranti. Scoppia la polemica

Con la chiusura della struttura di accoglienza per richiedenti asilo di via Corelli, a Milano, sono attesi nella provincia 24 richiedenti asilo.

Grave incidente lungo la Valassina, traffico in tilt tra Briosco e Capriano

Schianto tra auto e furgone, feriti due ragazzi di 22 e 32 anni soccorsi in codice rosso. Code per chilometri in direzione Nord, rallentamenti anche lungo la carreggiata opposta

“Vengo e ti strappo la lingua”: minacce al consigliere Pd, Marco Lamperti

Solidarietà anche dai colleghi politici della Lega. Lui, Lamperti, ha denunciato. L'eventuale risarcimento verrà devoluto a alle associazioni pro rifugiati.

Desio: per un ospedale più sicuro e fruibile. Regione finanzia 7,5 milioni per la riqualifica

Parte la riqualificazione dell'ospedale di Desio per rendere l'azienda ospedaliera più fruibile e sicura