23 Maggio 2019 Segnala una notizia
Fattoria nel parco di Monza: nati due vitellini e due agnelli

Fattoria nel parco di Monza: nati due vitellini e due agnelli

22 Novembre 2018

Quattro nuovi nati negli ultimi dieci giorni nella fattoria Colosio nel Parco di Monza. Si tratta di due vitelli e di due agnelli. Le nascite sono avvenute a metà novembre e i piccoli sono già perfettamente integrati nella vasta comunità di animali che vive all’interno della cascina nella zona di San Giorgio del parco.

I due vitelli, un maschio che è ancora senza nome e una femmina che si chiama Margherita, sono in un piccolo recinto coperto davanti a quello delle mucche all’ingresso della fattoria, in un’area accessibile ai tanti bambini che tutti i pomeriggi, ma in particolare nel weekend, vengono a vedere gli animali. Sono 180 circa tra mucche e tori gli ospiti delle stalle, senza contare le pecore, i cavalli, gli asini, le oche e le galline.

“Tra un mese – ha spiegato Giuseppe Colosio che con il fratello Luciano e il figlio Sergio gestiscono la fattoria- i due vitellini verranno messi nel recinto con gli altri vitelli più grandi”. Ma la nursery, con tutta probabilità, non rimarrà vuota a lungo. Sono infatti in programma altri parti nelle prossime settimane. Ogni anno nascono circa un centinaio di vitelli. Le femmine, che poi diventeranno mucche da latte, rimangono tutte all’interno della fattoria mentre i maschi vengono in parte venduti. Parte del latte prodotto dalle mucche viene utilizzato per lo yogurt che viene venduto al pubblico tramite due distributori all’ingresso della fattoria.

Negli ultimi giorni sono nati anche due agnellini che già camminano sul prato con le loro mamme. “Ci sono molte pecore gravide – ha concluso Colosio- ed entro Natale dovrebbero nascere una ventina di agnelli”.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

Meda, avevano in casa una bomba e la usavano come schiaccianoci

L'ordigno della Seconda Guerra Mondiale era a casa di una coppia di ignari anziani. È stato recuperato e fatto brillare

Tamponamento a quattro sulla Milano-Meda: Suv finisce sopra un’auto

Nessuno dei conducenti è rimasto ferito in maniera grave, mentre gravi sono le ripercussioni sul traffico

Monza Visionaria al via con il concerto in Duomo “A Love Supreme”

Si apre oggi il festival musicale firmato Musicamorfosi che per 5 giorni coinvolgerà la città in un mix travolgente di concerti, notturni e luci e suoni.

Sui muri scrivono “Lega razzista”. La candidata (di origine peruviana) risponde

La Lega da sempre è accusata di essere razzista. La politica nazionale di Salvini che chiude i porti e accusa il Papa accende la polemica anche nelle amministrative

Brianza, truffe ‘a domicilio’: attenti a quei finti Carabinieri

Nuova allerta in Brianza: falsi Carabinieri e tecnici dell'acqua si introducono negli appartamenti con delle scuse, per poi spruzzare spray urticanti e derubare i malcapitati. Le testimonianze.