11 dicembre 2018 Segnala una notizia
Fattoria nel parco di Monza: nati due vitellini e due agnelli

Fattoria nel parco di Monza: nati due vitellini e due agnelli

22 novembre 2018

Quattro nuovi nati negli ultimi dieci giorni nella fattoria Colosio nel Parco di Monza. Si tratta di due vitelli e di due agnelli. Le nascite sono avvenute a metà novembre e i piccoli sono già perfettamente integrati nella vasta comunità di animali che vive all’interno della cascina nella zona di San Giorgio del parco.

I due vitelli, un maschio che è ancora senza nome e una femmina che si chiama Margherita, sono in un piccolo recinto coperto davanti a quello delle mucche all’ingresso della fattoria, in un’area accessibile ai tanti bambini che tutti i pomeriggi, ma in particolare nel weekend, vengono a vedere gli animali. Sono 180 circa tra mucche e tori gli ospiti delle stalle, senza contare le pecore, i cavalli, gli asini, le oche e le galline.

“Tra un mese – ha spiegato Giuseppe Colosio che con il fratello Luciano e il figlio Sergio gestiscono la fattoria- i due vitellini verranno messi nel recinto con gli altri vitelli più grandi”. Ma la nursery, con tutta probabilità, non rimarrà vuota a lungo. Sono infatti in programma altri parti nelle prossime settimane. Ogni anno nascono circa un centinaio di vitelli. Le femmine, che poi diventeranno mucche da latte, rimangono tutte all’interno della fattoria mentre i maschi vengono in parte venduti. Parte del latte prodotto dalle mucche viene utilizzato per lo yogurt che viene venduto al pubblico tramite due distributori all’ingresso della fattoria.

Negli ultimi giorni sono nati anche due agnellini che già camminano sul prato con le loro mamme. “Ci sono molte pecore gravide – ha concluso Colosio- ed entro Natale dovrebbero nascere una ventina di agnelli”.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi

A Monza l’ultimo saluto al Mister Gigi Radice

Una commovente cerimonia si è svolta oggi a Monza. L'addio a un mito del calcio nazionale che ha allenato anche il nostro grande Monza.

Monza, in arrivo nuovo gruppo di migranti. Scoppia la polemica

Con la chiusura della struttura di accoglienza per richiedenti asilo di via Corelli, a Milano, sono attesi nella provincia 24 richiedenti asilo.

Grave incidente lungo la Valassina, traffico in tilt tra Briosco e Capriano

Schianto tra auto e furgone, feriti due ragazzi di 22 e 32 anni soccorsi in codice rosso. Code per chilometri in direzione Nord, rallentamenti anche lungo la carreggiata opposta

“Vengo e ti strappo la lingua”: minacce al consigliere Pd, Marco Lamperti

Solidarietà anche dai colleghi politici della Lega. Lui, Lamperti, ha denunciato. L'eventuale risarcimento verrà devoluto a alle associazioni pro rifugiati.

Desio: per un ospedale più sicuro e fruibile. Regione finanzia 7,5 milioni per la riqualifica

Parte la riqualificazione dell'ospedale di Desio per rendere l'azienda ospedaliera più fruibile e sicura