23 Maggio 2019 Segnala una notizia
Cgil MB: Officina Giovani e Afol per aiutare i giovani "neet"

Cgil MB: Officina Giovani e Afol per aiutare i giovani “neet”

28 Novembre 2018

Un seminario di presentazione di “Yes I Start Up”: l’opportunità di un percorso di formazione gratuito di 80 ore per accompagnare i giovani ad aprire un’impresa.

È l’ultima iniziativa messa in piedi da Officina Giovani in collaborazione con Afol, Agenzia Formazione Orientamento Lavoro, di Monza e Brianza. È rivolto ai NEET, ossia i giovani tra i 15 e i 29 anni che non studiano né lavorano e dà la possibilità di accedere a prestiti agevolati che vanno dai 5.000 ai 50.000, senza interessi e senza la necessità di garanzie reali o personali.

Il primo appuntamento è previsto per mercoledì 5 dicembre alle 16, a Monza in via Monte Oliveto 10, sede del coworking di NidiL, la categoria della Cgil che si occupa di precari e disoccupati.

Il progetto rientra nell’ambito del finanziamento di “Garanzia giovani 7.1. Attività di accompagnamento all’avvio di impresa e supporto allo startup di impresa” e l’obiettivo di promuovere e sostenere l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità attraverso un’attività formativa, preparatoria e di accompagnamento finalizzata all’accesso al fondo SELFIEmployment. L’azione formativa deve consentire al NEET di acquisire le conoscenze di base per la creazione e la gestione di un’attività imprenditoriale e per la corretta redazione del business plan.

“Officina Giovani nasce con l’obiettivo di dare risposte ai più giovani; – ricorda Lino Ceccarelli, responsabile dello spazio di via Monte Oliveto – ci preoccupano, in particolare, i cosiddetti NEET che faticano ad inserirsi nel mondo del lavoro pur avendo già terminato, o prematuramente abbandonato, gli studi”.

Con “Yes I Start Up” i giovani NEET saranno accompagnati in percorsi di conoscenza degli strumenti dell’autoimprenditorialità e di sviluppo delle proprie attitudini: da un lato, quindi, una formazione sulle nozioni generali di management d’impresa e, dall’altro, un percorso mirato a consolidare la propria idea di impresa formalizzando una richiesta di finanziamento.

“Quello dei NEET è un fenomeno preoccupante, dobbiamo esplorare le cause profonde di questo disagio. Con la preziosa collaborazione di Afol vogliamo provare ad orientare questi giovani nella direzione del lavoro e della formazione”, ha concluso Ceccarelli.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Meda, avevano in casa una bomba e la usavano come schiaccianoci

L'ordigno della Seconda Guerra Mondiale era a casa di una coppia di ignari anziani. È stato recuperato e fatto brillare

Tamponamento a quattro sulla Milano-Meda: Suv finisce sopra un’auto

Nessuno dei conducenti è rimasto ferito in maniera grave, mentre gravi sono le ripercussioni sul traffico

Monza Visionaria al via con il concerto in Duomo “A Love Supreme”

Si apre oggi il festival musicale firmato Musicamorfosi che per 5 giorni coinvolgerà la città in un mix travolgente di concerti, notturni e luci e suoni.

Sui muri scrivono “Lega razzista”. La candidata (di origine peruviana) risponde

La Lega da sempre è accusata di essere razzista. La politica nazionale di Salvini che chiude i porti e accusa il Papa accende la polemica anche nelle amministrative

Brianza, truffe ‘a domicilio’: attenti a quei finti Carabinieri

Nuova allerta in Brianza: falsi Carabinieri e tecnici dell'acqua si introducono negli appartamenti con delle scuse, per poi spruzzare spray urticanti e derubare i malcapitati. Le testimonianze.