18 Settembre 2021 Segnala una notizia
Dolcos Volley Busnago: trasferta vincente per la B2 contro  Normac AVB Genova

Dolcos Volley Busnago: trasferta vincente per la B2 contro Normac AVB Genova

22 Ottobre 2018

Prima trasferta e primo successo stagionale per la prima squadra Dolcos Volley Busnago, che sabato 20 ottobre, nel match valido per la 2a giornata di Serie B2, ha battuto per 3 a 1Normac AVB Genova (23-25; 25-19; 22-25; 18-25). Le brianzole, con una formazione al completo e l’esordio in Campionato di Magazza, hanno offerto una bella prestazione e, supportate in tribuna da amici, parenti e dalle giovanili di PGS Auxilium Genova, partner dei Camp estivi, hanno concesso un solo set alle padrone di casa, tornando così in terra lombarda con i primi tre preziosi punti della stagione.

Le giovani brianzole si presentano a Genova per affrontare una squadra che vanta la permanenza nel Campionato Nazionale di B2 da 9 anni (unica nella storia della Liguria).

La gara si preannuncia davvero impegnativa, perché Normac AVB è reduce da una sconfitta per 3 a 0 in casa di Brembo Volley Team (favorita del girone), in cui aveva comunque mostrato del buon gioco. La Dolcos affronta invece la prima trasferta dopo la gara casalinga con Conad Alsenese, che aveva sorriso alle piacentine.

L’ottima organizzazione della trasferta da parte del trio Tescarolo-Chiapparoli-Signorini permette alle ragazze di arrivare con il giusto anticipo al Palamaragliano e poter smaltire subito sia fisicamente che mentalmente le oltre 2 ore e mezza di viaggio. Al termine del riscaldamento guidato da Perego le ragazze appaiono fin da subito concentrate e determinate.

Si parte con Erba in palleggio, Magazza e Fumagalli di banda, capitan Crippa e Stucchi al centro, Aquilino nel ruolo di opposto e Pistocchi libero. Il set segue un andamento a corrente alternata. Magazza fin dai primi palloni si scatena dopo il digiuno forzato degli ultimi 20 giorni. Fumagalli stenta a trovare continuità contro la buona organizzazione muro-difesa delle padrone di casa e sul finale è sostituita da Orio. Pur con qualche brivido, Busnago vince il primo parziale (23-25).

Immediata la reazione delle genovesi, che provano fin dai primi scambi a colmare il gap iniziale. Le neroarancio sono concentrate e molto determinate al servizio, Normac però fa valere un po’ più di esperienza e lucidità e chiude il set pareggiando il punteggio (25-19).

Nella terza frazione di gioco Licata e Perego cambiano formazione, spostando Aquilino di banda e inserendo Legnani come opposto. Anche al centro si presenta Berardi e sarà proprio l’alternare in prima linea Crippa, Stucchi e Berardi a rendere micidiale la fase break delle brianzole.

Erba trova buona continuità con tutte le attaccanti e, nonostante qualche giocata davvero di qualità da parte del primo centrale genovese in fast, sono le neroarancio a chiudere sul 2-1 (22-25).

Ci si aspetta un nuovo ritorno delle padrone di casa, ma Busnago alza ancora di più il tenore in battuta e con grande lucidità sfrutta i punti deboli e le sbavature a muro delle padrone di casa. Si arriva addirittura al 20-10. Le genovesi provano un colpo di coda e spingono con rabbia e determinazione. Le nostre giovani soffrono un po’, ma è Magazza ad interrompere la rimonta.

Sul match point entra Serena Meroni in battuta che, con un ace alla “Meroni”, chiude definitivamente il match per dare il via ai festeggiamenti (18-25).

In tribuna, oltre ai genitori, sono presenti tanti amici e conoscenti di Licata. Inoltre, la Società PGS Auxilium Genova, partner dei Camp estivi, si presenta con il gruppo Under 13 e Under 14 accompagnato dalle allenatrici Montinaro-Solari, che entusiaste si fanno fotografare insieme alle nostre ragazze.

 

Coach Alessandro Licata è soddisfatto al termine della partita: “Sono davvero felice di questa vittoria perché è la prima nel Campionato Nazionale di B2. È la vittoria della Società, del presidente Galbusera, dei suoi dirigenti, degli sponsor e partner che ci aiutano in questo progetto. Questa squadra è espressione di una mentalità e di un modo di lavorare che è comune a tutti gli ambiti. Amministrazione e produzione.” E anche se siamo solo all’inizio, l’attitudine in campo delle ragazze è già evidente. Prosegue il DT neroarancio: “Questi sono solo tre punti, ma quello che hanno mostrato le ragazze in campo ha ammaliato e stregato tutti. Una squadra che vive da squadra, pensa da squadra e ama la propria maglia perché ne comprende il significato. Dietro questa Dolcos c’è tanto lavoro e tanto ancora ce n’è da fare. Lunedì si riparte. Con un sorriso in più e con il coraggio che è il carburante dei nostri sogni” conclude Licata.

Il prossimo turno si tornerà a giocare tra le mura amiche del Palabusnago: sabato 27 ottobre, alle 21:00, le neroarancio affronteranno le lecchesi di Elevationshop Crai. La formazione olginatese è ancora alla ricerca di punti in questo campionato, poiché finora ha subìto due sconfitte e senz’altro farà del proprio meglio per ottenere il primo successo stagionale. Riusciranno invece le nostre ragazze a conquistare la prima vittoria di fronte al proprio pubblico? Vi aspettiamo per tifarle!

Sabato 20 ottobre

2a giornata: Serie B2 Femminile – girone B

Normac AVB Genova – Dolcos Volley Busnago 1 – 3 (23-25; 25-19; 22-25; 18-25)

DOLCOS VOLLEY BUSNAGO: Erba, Macobatti, Turrisi, Berardi, Fumagalli, Legnani, Orio, Crippa, Pollastri (L), Magazza, Meroni, Aquilino, Stucchi A., Pistocchi (L). All.: Licata, Perego.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi