10 Dicembre 2019 Segnala una notizia
Monza avrà la sala del commiato: il consiglio approva le camere "laiche"

Monza avrà la sala del commiato: il consiglio approva le camere “laiche”

16 Ottobre 2018

A Monza arriva la sala del commiato. L’ordine del giorno presentato dal consigliere comunale di Civicamente Monza, Paolo Piffer, è stato approvato. Via libera dunque, nel minor tempo possibile, all’istituzione di quella che a tutti gli effetti si presenterà come una camera mortuaria priva d’ogni simbolo religioso.

Oggi i non credenti, e sono sempre di più, vivono una situazione di disagio – ha spiegato Piffer all’aula – dopo essermi accertato che questo tipo di servizio a Monza non è presente, ho deciso si presentare il documento. La votazione favorevole darà così la possibilità di rendere l’estremo omaggio ai propri cari che non vogliono celebrare il rito funebre in luogo di culto religioso. Si tratta di un grande passo di civiltà“.

La sua ubicazione al momento non è stata stabilita, ciò che è certo è che che all’interno della sala “della memoria” darà la possibilità di dare l’estremo saluto al caro estinto nelle forme e nei modi che riterrà più opportuno. Ora gli uffici preposti del comune di Monza si metteranno a lavoro affinché il progetto possa  a concretizzarsi.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Il Capodanno a Seregno sarà rock!

Al PalaSomaschini, concerto-tributo dedicato ai Queen in attesa del 2020

Carate: al via i lavori di messa in sicurezza del ponte di Realdino

Dal 10 dicembre previste modifiche alla viabilità per permettere la sostituzione di alcuni pluviali con l'utilizzo di una tecnica sperimentale. Il ponte da tempo è sotto stretto monitoraggio.

Vedano, La Casa Francesco inaugura il poliambulatorio (gratuito) per i più deboli

L'iniziativa, chiamata “Le comunità della Salute” mette al centro il benessere per ogni cittadino e propone un servizio sanitario di qualità per tutti, senza distinzioni socioeconomiche. 

Cancello in tilt, automobilisti prigionieri del Parco di Monza 

Insomma, traffico in tilt in entrata e in uscita dal Parco. Ignote le cause. Un quarto d'ora di attesa, il tempo di arrivare sul posto per "liberare" gli automobilisti imbufaliti. 

Monza, San Rocco: auto si schianta in rotonda

Incidente a San rocco, la mini finisce sopra le barriere dei lavori in corso.